Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 23:30 METEO:AREZZO18°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma: vigilessa in divisa riceve la proposta di matrimonio a Fontana di Trevi, l'applauso dei turisti
Roma: vigilessa in divisa riceve la proposta di matrimonio a Fontana di Trevi, l'applauso dei turisti

Attualità martedì 08 marzo 2022 ore 17:00

Gare pubbliche, la Provincia in aiuto alla Procura

Siglato un protocollo d'intesa con il quale l'ente mette a disposizione personale per il supporto nella formazione delle commissioni



AREZZO — Un protocollo d'intesa per la formazione delle commissioni di gara nei contratti pubblici. E' stato sottoscritto, nel pomeriggio, dal presidente della Provincia Silvia Chiassai Martini e dal Procuratore della Repubblica Roberto Rossi.

L’iniziativa nasce nell’ottica di una collaborazione istituzionale, tra la Provincia di Arezzo che si mette a disposizione, con il proprio personale, accogliendo la richiesta della Procura della Repubblica di offrire supporto nelle procedure di gara ad evidenza pubblica.

"Ringrazio il Procuratore Rossi per la stima e la fiducia dimostrata verso l'ente che presiedo. Ho sentito subito il dovere di agevolare la risoluzione in tempi veloci di procedimenti di gara ad evidenza pubblica, attraverso il nostro ufficio gare. Il protocollo firmato permetterà la formazione di una commissione giudicatrice esperta in materia contrattuale, senza nessun onere per la Procura. Attraverso questa collaborazione si creeranno così le condizioni per non interrompere le attività della Procura, su questioni che per noi Provincia sono prassi ormai consolidate.”

Nel merito, è intervenuto anche il Procuratore Rossi che ha ringraziato "pubblicamente l’amministrazione provinciale per la disponibilità dimostrata, sottolineando il valore della collaborazione tra istituzioni dello Stato, per il raggiungimento degli interessi comuni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno