Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:50 METEO:AREZZO19°38°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità martedì 08 novembre 2016 ore 15:44

Aretino guida sarti e stilisti di Confartigianato

Carlo Donati

Eletto per acclamazione Carlo Donati. E' il nuovo presidente nazionale della categoria



AREZZO — Carlo Donati è stato eletto presidente nazionale della categoria "Sarti e stilisti" di Confartigianato". L'elezione è avvenuta ieri a Roma nella sede nazionale dell'associazione.

"Mi hanno eletto per acclamazione - racconta Donati - ed è stata una grandissima soddisfazione". Una soddisfazione ancora più grande perché finalmente la Toscana conquista la presidenza di una categoria prestigiosa che era stata saldamente detenuta dalla Lombardia negli ultimi anni e sulla quale aveva puntato le sue mire anche il Veneto.

Ancora una volta Donati è pronto a mettere in campo il suo entusiasmo e la sua competenza a favore della categoria. "Occorre mettersi subito al lavoro - racconta - perché bisogna invogliare i giovani a intraprendere un mestiere come questo, un mestiere molto bello che è in grado di regalare moltissime soddisfazioni."

La scuola e il mondo artigiano attraverso le sue associazioni di categoria sono i due pilastri sui quali fare leva secondo il neo presidente nazionale. "Occorre - sottolinea Donati - riportare i mestieri nella scuola,cosa che attualmente non avviene o avviene molto poco. Ci vuole molta collaborazione perché nella maggior parte dei casi la scuola offre la parte teorica, ma manca la pratica. Mancano i laboratori e anche gli stage, quando vengono fatti, sono troppo brevi per essere in grado di insegnare ai giovani qualcosa di veramente utile".

Dunque subito al lavoro. "Sono pronto - conclude Donati - a impegnarmi da subito per creare un gruppo di lavoro che coinvolga le associazioni di categoria e le istituzioni scolastiche in modo da mettere in atto la collaborazione necessaria a questo obiettivo: riportare i giovani ad amare i mestieri".

E la storia di Carlo Donati dimostra che le soddisfazioni arrivano quando si abbina la competenza e la preparazione con le idee e la voglia di fare. "Ho ricevuto tante proposte nella mia vita - conclude - anche proposte importanti, ma ho scelto di restare nella mia città, che è Arezzo e di continuare questo lavoro che mi ha dato grandissime soddisfazioni e continua a darmele."

Donati era stato recentemente eletto anche presidente regionale della categoria dei sarti e degli stilisti ed è stato presidente provinciale della Consulta della Moda.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno