Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO19°39°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità venerdì 27 novembre 2020 ore 08:00

Banco alimentare, la solidarietà nel carrello

Torna domani l'iniziativa tradizionale che consente di sostenere le famiglie in difficoltà



AREZZO — Il Comune di Arezzo partecipa e aderisce all'iniziativa del Banco Alimentare in programma domani, sabato 28 novembre.

"La colletta quest’anno cambia nella forma ma non nella sostanza - spiega l'assessore Tanti - Infatti, la solidarietà si ‘smaterializza’, rendendo possibile l’acquisto non di beni ma delle card disponibili alle casse dei supermercati e corrispondenti a ‘panieri di prodotti’. Come amministrazione siamo orgogliosi di questo che non è un semplice patrocinio ma un’adesione culturale convinta e partecipata”.

Davvero considerevoli i risultati ottenuti lo scorso anno quando sono state raccolte circa 14 tonnellate di beni alimentari.

“Nonostante l’emergenza sanitaria – prosegue Lucia Tanti – è importante mantenere questo appuntamento. È un gesto di solidarietà che arriva direttamente ai 24 enti convenzionati al Banco Alimentare del nostro territorio. Contribuire è semplice: le persone possono acquistare le card, che prendono quindi il posto degli scatoloni e diventano i nuovi ‘contenitori’ della spesa”.

Le card saranno da 2, 5 e 10 euro. Al termine della colletta, il valore complessivo di tutte le card sarà convertito in prodotti alimentari non deperibili come pelati, legumi, alimenti per l’infanzia, olio, pesce e carne in scatola e altri prodotti utili.

Complessivamente, le sedi regionali del Banco Alimentare distribuiscono i beni alle circa 8.000 strutture caritative convenzionate che sostengono oltre due milioni di persone. Al di là della giornata nazionale, la raccolta si svolgerà fino a martedì 8 dicembre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno