Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Londra, Kate Middleton e la famiglia reale si affacciano dal balcone di Buckingham Palace

Attualità venerdì 20 novembre 2020 ore 11:00

Covid e rientro a scuola, quali le regole

I percorsi da intraprendere in caso di positività, o se contatti stretti ma negativi e



AREZZO — Il Covid è entrato prepotentemente nella nostra quotidianità. Anzi, attualmente siamo in zona rossa, quindi le limitazioni sono ancora maggiori. Le scuole Scuole superiori e Medie sono chiuse, mentre proseguono a frequentare in aula i bimbi del Nido, della Materna e delle Elementari.

Ma quali certificazioni sono necessarie per il rientro a lezione? A dare indicazioni più precise è la Asl Toscana Sud Est.

Per gli alunni risultati positivi è necessaria l'attestazione di guarigione emessa dal Dipartimento di Prevenzione.

Nel caso, invece, dei contatti stretti scolastici viene disposto un provvedimento di quarantena sempre dal Dipartimento di prevenzione dopo 14 giorni, oppure anche con l'esito del tampone dopo dieci giorni è possibile tornare tra i banchi.

Se si tratta poi di assenze in attesa del risultato del tampone, in presenza di sintomi sospetti, nel caso in cui la risposta è negativa e la persona è in buona salute, occorre comunque l'attestazione del medico curante che è stato effettuato il percorso previsto per casi sospetti e il test ha dato esito negativo.

Infine, per la mancanza da scuola, non collegata a sintomi Covid, le assenze fino a tre giorni, per Nidi e Materne, o fino a 5 giorni, per Elementari, Medie o Superiori, non hanno bisogno di certificazione medica. Che serve però superati questi limiti temporali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno