Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:AREZZO13°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I Metallica suonano a Milano e in scaletta compare "Acida" dei Prozac+: il video

Attualità lunedì 05 luglio 2021 ore 18:55

Covid, nell'Aretino rilevata la variante Delta

Ne sono emersi 3 casi nel report della Asl, dal 2 al 5 luglio. E' la prima volta. Altri due contagiati da mutazioni: 1 da "inglese e 1 da "Brasiliana"



AREZZO — E' la forma più contagiosa. La variante al Covid non è più pericolosa rispetto alla malattia tradizionale, ma ha una capacità di diffusione maggiore e pertanto deve essere monitorata attentamente.

Nonostante il contagio sia ai minimi termini, è da sottolineare come l'Area Vasta debba però continuare a fare i conti con le mutazioni del virus. E nell'Aretino è arrivata anche la temuta "Delta", come anche a Siena e Grosseto.

Sono 24 i casi riscontrati tra il 2 e il 5 luglio nell'intera Asl Toscana sud est. (Nei precedenti tre giorni di riferimento erano stati 9).

Ad averne il numero maggiore è ancora la provincia di Siena con 11 (5 di "Inglese", 4 di "Brasiliana" e 2 di "Delta"). Quella di Grosseto ne conta invece 8 di cui 4 di "Inglese", 3 di "Brasiliana" e 1 di "Delta".

Ed eccoci alla provincia di Arezzo, dove il report segnala 5 casi, nel dettaglio sono 1 di "Inglese", 1 di "Brasiliana" e 3 di "Delta". Quest'ultima mutazione, che sta prendendo il sopravvento nel resto d'Europa, è la prima volta che viene individuata nell'Aretino e nell'intera Asl Tse. E proprio qui, nel dato odierno, c'è il numero maggiore.

Il monito è di continuare a prestare sempre la massima attenzione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno