Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Attualità lunedì 05 luglio 2021 ore 09:10

Dal Comune risorse per luoghi di culto e civici

Francesca Lucherini

Circa 42mila euro di contributi provenienti dagli oneri di urbanizzazione secondaria. L'assessore Lucherini spiega la ripartizione



AREZZO — La giunta Comunale ha approvato su proposta dell’assessore Francesca Lucherini l’assegnazione dei contributi derivanti dagli oneri di urbanizzazione secondaria per “Edifici di culto e altri servizi religiosi” e per “Centri civici, sociali e attrezzature culturali e sanitarie”. 

Il contributo, a valere per l’anno 2020, è pari a un 3% dei suddetti oneri per entrambe le fattispecie che “tradotto in cifre - sottolinea l’assessore - corrisponde a 20.918 euro per gli edifici di culto, di cui il 95% destinati alla chiesa cattolica e il 5% ad altre confessioni religiose, e altrettanti per i centri civici e sociali. Per un totale di 42mila euro circa.

Il contributo, per tutta una serie di problemi tecnici, non era stato corrisposto per gli anni 2018 e 2019. Pertanto, in collaborazione con gli uffici competenti, mi sono impegnata a reperire le risorse per avviare il complesso procedimento di erogazione. Ho ritenuto infatti opportuno, e con me tutta la Giunta, accelerare il più possibile lo stanziamento, destinato a finanziare attività utili alla collettività, sia che si tratti del mantenimento delle chiese, patrimoni storici che richiedono una costante e onerosa manutenzione, sia che concorrano a sostenere le attività culturali, sportive e assistenziali dei tanti centri civici e associazioni che operano nel territorio.

Il tutto, in sintonia con la politica dell’amministrazione, di erogare risorse a sostegno della comunità locale, in un momento particolarmente complesso e difficile. L’ufficio edilizia in tempi brevi provvederà a pubblicare l’avviso che disciplinerà le modalità di erogazione”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno