Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Sport venerdì 27 gennaio 2017 ore 11:22

Debutto internazionale all'Insubria Cup

Un importante palcoscenico apre la nuova stagione del Centro Taekwondo. Il primo appuntamento del 2017 sarà domani e domenica a Busto Arsizio



AREZZO — Un palcoscenico internazionale bagna il debutto nella nuova stagione del Centro Taekwondo Arezzo. Il primo appuntamento del 2017 sarà l'Insubria Cup in programma domani sabato 28 e domenica 29 gennaio a Busto Arsizio (Va), una delle più importanti manifestazioni organizzate in Italia che per questa edizione ha registrato numeri da record: ben milleseicento, infatti, sono gli atleti iscritti in tutte le categorie dagli Esordienti A ai Senior, in rappresentanza di centottantaquattro società, di ventidue regioni italiane e di sei nazioni europee. 

Il Centro Taekwondo Arezzo si presenterà all'evento con quindici giovani atleti che, allenati dal maestro Andrea Rescigno, stanno preparando questa gara ormai da tre mesi con la consapevolezza che si tratta di una preziosa occasione di crescita e di confronto contro i migliori coetanei italiani e stranieri. La società aretina, tra l'altro, sarà attesa da un'ulteriore difficoltà dal momento che i suoi ragazzi scenderanno sul tatami nella categoria di cintura superiore e, di conseguenza, sfideranno avversari anche più grandi e più esperti. 

«Abbiamo deciso di vivere questa scommessa - commenta Rescigno - Nel corso del 2016 abbiamo ben figurato e vinto medaglie in tutte le competizioni a cui abbiamo partecipato, dunque all'Insubria Cup proveremo a vivere un confronto di più alto livello per testarci in categorie altamente competitive. Questa scelta ci permetterà realmente di vedere la bontà del lavoro svolto negli ultimi mesi e di vivere un'esperienza ancor più formativa in vista degli altri appuntamenti di questa stagione, a partire dal trofeo interregionale "Lanterna" in programma il prossimo 19 febbraio a Genova».

Alla sua prima esperienza all'Insubria Cup del 2016, il Centro Taekwondo Arezzo riuscì subito a lasciare il segno vincendo due argenti con Allegra Ginestroni e Mattia Martini, e tre bronzi con Andrea Barbagli, Alex Botnari e Lorenzo Franchi, mostrando padronanza delle più spettacolari tecniche della disciplina e meritando gli applausi dei tanti addetti ai lavori presenti. In questa stagione, il numero degli atleti è raddoppiato e, di conseguenza, sono aumentate le ambizioni nutrite dal maestro Rescigno che proverà a migliorare il bottino di medaglie e a dare la caccia a qualche oro. «Il maggior ostacolo - rivela Rescigno - sarà rappresentato dall'emozione di combattere in una manifestazione tanto importante e davanti a migliaia di persone, altrimenti siamo consapevoli di avere le carte in regola per riuscire a salire sul podio con molti dei nostri ragazzi».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno