Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità giovedì 30 giugno 2016 ore 12:34

Delegazione cinese restituisce la visita

Da Dujiangyan ad Arezzo per instaurare un rapporto che sfocerà nel gemellaggio. Il sindaco li riceverà sabato in tarda mattinata



AREZZO — Se lo erano promesso a marzo quando l’assessore Marcello Comanducci aveva fatto loro visita. E l’impegno è stato mantenuto. Infatti, sabato 2 luglio una delegazione della cittadina cinese di Dujiangyan sarà ad Arezzo, insieme a Stefano Baldassarri, direttore dell’ISI Florence, lo stesso che si era recato nel gigante asiatico con l’assessore Comanducci. 

Alle 12,15 la delegazione sarà accolta dal sindaco Alessandro Ghinelli in piazza della Libertà, dove ad attenderla ci saranno anche i musici e i fanti della Giostra del Saracino. A seguire, gli ospiti cinesi saranno ricevuti nella sala della Giunta dal sindaco, dall’assessore Marcello Comanducci e dal presidente della Camera di Commercio Andrea Sereni. Nel corso della giornata avranno poi la possibilità di visitare eccellenze imprenditoriali e bellezze artistiche e architettoniche della città. Alle 18,30 saranno quindi presenti all’inaugurazione della mostra fotografica “Dujiangyan incontra Arezzo” allestita nel palazzo di Fraternita e assisteranno anche all’esibizione del gruppo sbandieratori Città di Arezzo.

“Al ritorno dalla Cina avevo già annunciato l’intenzione, di entrambe le parti, di avviare una collaborazione su molti fronti. E l’arrivo della delegazione di Dujiangyan ad Arezzo è la dimostrazione che il percorso intrapreso è concreto e sta andando avanti – ha detto l’assessore Comanducci. I cinesi hanno manifestato, fin dall’inizio, grande interesse per le nostre eccellenze storico-culturali, artigianali ed enogastronomiche, in particolare l’obiettivo comune è quello di attivare una partnership in ambito commerciale, turistico e dell’alta formazione. L’amministrazione resta ferma nell’intenzione di andare oltre i confini locali per trovare nuovi sbocchi e opportunità aprendosi a mercati nuovi e dai grandi potenziali”.

Alla base dell’accordo che le due città stanno definendo sta il progetto di gemellaggio tra Arezzo e Dujiangyan nato nel 2014 presso l’International Studies Institute di Firenze, diretto da Stefano Baldassarri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno