Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:AREZZO9°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Attualità sabato 04 dicembre 2021 ore 12:00

Arrivano anestesisti per gli ospedali aretini

Firmato un importante taccordo tra Asl Toscana sud est e Aou Senese. Potenziato anche il settore rianimatori



AREZZO E PROVINCIA — Una sanità collaborativa che ha come primario obiettivo il benessere della comunità. Questo il senso dell'accordo stipulato tra Asl Toscana sud est e Aou Senese, firmato dal dg della Antonio D'Urso, e il dg Antonio Baretta alla presenza dell'Assessore regionale al diritto alla Salute Simone Bezzini, che prevede la presenza di anestesisti e rianimatori senesi negli ospedali aretini per potenziare le attività di chirurgia.

Con questo accordo, infatti, l'Aou Senese mette a disposizione degli ospedali aretini anestesisti e rianmiatori che andranno ad affiancare le equipe chirurgiche negli ospedali di Arezzo, Sansepolcro, Bibbiena e Fratta di Cortona e per la parte senese anche l'ospedale di Nottola (nel plesso della Valdichiana senese oltre agli anestesisti saranno presenti anche chirughi della Aou Senese). 

Questo permetterà di aumentare le attività di sala operatoria e ridurre le liste di attesa.

Da parte sua la Asl Toscana sud est mette a disposizione il personale infermieristico e socio-sanitario, le attrezzature, le apparecchiature sanitarie e tutto ciò che necessario per un perfetto funzionamento delle attività.

“Esprimo soddisfazione per questo accordo tra le due aziende sanitarie, ospedaliero-universitaria e territoriale – dichiara l’Assessore Regionale al Diritto alla Salute Simone Bezzini – che avvicina ancora di più ospedale e territorio, creando ponti e nuove sinergie, e testimonia la capacità di fare squadra del sistema sanitario, che fa tesoro delle lezioni impartite dalla pandemia, con importanti vantaggi per i cittadini. I benefici sono molteplici, tra i quali una maggiore e più diffusa offerta di servizi sul territorio, a partire dalle aree interne, sulle liste d’attesa, maggior circolazione dei professionisti e, più in generale, un ampliamento virtuoso dell’attività di entrambe le aziende sanitarie nell’ambito della stessa area vasta”.

“La collaborazione tra le due aziende sanitarie della stessa area vasta – aggiunge Antonio Barretta, direttore generale Aou Senese – è fondamentale per condividere le risorse professionali e tecnologiche e fare fronte comune contro le liste di attesa, per dare risposte rapide ed efficienti ai cittadini”.

“Questo accordo è rappresentativo di quanto le sinergie sviluppate in una logica di area vasta possano portare vantaggi a tutti i soggetti che ne fanno parte – afferma Antonio D’Urso, direttore generale dell’Asl Toscana sud est –. Grazie a questa collaborazione gli anestesisti della AOU Senese contribuiranno all’attività delle nostre strutture. Un vantaggio per tutti per aumentare i servizi ai cittadini.Questa collaborazione ci consente di riattivare le attività chirurgiche soprattutto negli ospedali più periferici (Casentino, Valtiberina e Fratta di Cortona), che sono maggiormente in sofferenza in questo periodo. Questo ci permetterà di fare una programmazione ottimale delle attività in questi ospedali, ridurre le attese e garantire cure adeguate ai pazienti”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna salvata dai carabinieri all'alba. Era a terra, infreddolita e semi assiderata. Scaldata con i giubbotti dei militari. L'allarme dal figlio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca