Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:20 METEO:AREZZO17°21°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Attualità venerdì 02 settembre 2016 ore 16:24

Festa sull'Arno

Percorsi inediti per riscoprire il territorio e una mostra per raccontare il rapporto dei toscani con il fiume



AREZZO — Un assaggio dei trenta itinerari inediti dedicati all’Arno e della mostra Arno 2016, esposizione cooperativa che nasce dal lavoro di duemila volontari, esperti, appassionati e soci attivi, in collaborazione con associazioni e istituzioni del territorio, che hanno raccolto le loro storie, emozioni, i ricordi e il sapere popolare legato al fiume toscano. Questo il clou della Festa sull’Arno, realizzata da Unicoop Firenze con la partecipazione della Cassa di Risparmio di Firenze e il patrocinio della Provincia e del Comune di Arezzo.

La festa si è aperta questa mattina nella Sala espositiva del Circolo Artistico di Arezzo (Corso Italia,108), con l’inaugurazione della mostra Arno 2016, e continua fino al 25 settembre, con eventi e iniziative.

Partito lo scorso ottobre per indagare il rapporto tra i cittadini toscani ed il loro fiume oggi e per valorizzare il fiume toscano come luogo di identità, il progetto Arno 2016 ha messo in moto un circolo virtuoso di partecipazione e segnalazioni da cui è nata una carta topografica con 254 luoghi di interesse storico, naturalistico, artistico e culturale legati al fiume e a trenta itinerari inediti guidati dal Consorzio Toscana Turismo Cultura e inseriti anche nei programmi del Dì di Festa.

Tre di questi percorsi, frutto di un lavoro collettivo e del contributo di tanti cittadini, sono in programma nel corso della tappa aretina della Festa sull’Arno. L’itinerario “Là dove l’Arno disdegnoso torce il muso agli aretini” porta alla scoperta della Pievi di Sietina e offre lo scorcio dell’Arno nel punto in cui il torrente Chiassa si immette nel fiume. Il percorso dal Ponte della Gioconda ai Mulini di Loro Ciuffenna segue la strada dei Setteponti per attraversare il Ciuffenna sul tipico ponte a schiena d’asino e ammirare poi l’antico mulino ad acqua. II terzo itinerario propone la visita di Stia, con le sue canalizzazioni studiate per portare l’acqua a opifici e botteghe artigianali.

Fra le altre iniziative in programma, la performance dei cantastorie sui Racconti sull’Arno e la presentazione del volume di Saida Grifoni, Lungo l’Arno. Paesaggi, storia e culture.

Gli eventi partono da Arezzo ma non finiscono qui. La festa sull’Arno continua il 9 settembre a Pisa e fervono i preparativi anche per la due giorni in programma a Firenze: qui per il 17 settembre, è in calendario un grande evento, la Camminata sull’Arno alla quale sono invitati tutti i cittadini toscani che potranno ritrovarsi per un grande abbraccio all’Arno, con merenda sul fiume e una maglietta dell’evento in omaggio a ogni partecipante. La passeggiata si snoderà da piazza della Signoria al parco della Cascine, per scoprire angoli inediti del fiume e, con l’iscrizione, contribuire al laboratorio di restauro del libro della Biblioteca Nazionale di Firenze.

Già da ora è possibile iscriversi all’evento dal sito www.coopfirenze.it e dal sito www.boxol.it oppure acquistare il biglietto presso il circuito box office dei punti vendita Coop.fi abilitati (info: 329.9160071 – orario 10-18).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si è spento a soli 53 anni Carlo Barsotti. Era anche presidente della società Petrarca calcio. Lascia la moglie e due figlie
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Politica