Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità mercoledì 03 marzo 2021 ore 18:50

Ghinelli riattiva il drone per monitorare i parchi

Il sindaco ufficializza anche l'annullamento dell'edizione di marzo della Fiera Antiquaria. "Dobbiamo evitare di finire in zona rossa"



AREZZO — Arezzo nell'ultima settimana è la terza provincia d'Italia con il maggior numero di contagi in proporzione alla popolazione. Da settimane il dato vede soprattutto gli under 18 ed i quarantenni (probabilmente i genitori) i più colpiti dal virus. 

La situazione è preoccupante così come la crescita del contagio nel capoluogo. Ogni giorno ci sono almeno 50 aretini (residenti in città) che contraggono il virus. Numeri che allarmano e che potrebbero far rientrare Arezzo nella fascia con maggiori restrizioni.

Ma non solo. Lunedì scorso è entrata in vigore l'ordinanza che chiude Elementari, Medie e Superiori per 14 giorni. La decisione è stata presa perché la scuola è stata considerata un luogo estremamente esposto al contagio. Una misura "forte" voluta per limitare il diffondersi del virus. Ma, nonostante la didattica in presenza sospesa, i ragazzi continuano a uscire e lo fanno nel peggior modo possibile.

Sì, ci duole dirlo ma anche oggi erano troppi i giovani ammassati a Villa Severi o al Parco Pertini. 

Di questo ne è al corrente anche il sindaco che stasera, durante la consueta chiacchierata con gli aretini, ha annunciato che sta riattivando il drone per monitorare in modo più incisivo le aree verdi comunali. E' molto probabile che entro fine settimana, soprattutto se i positivi continuassero ad aumentare, Ghinelli decida per la chiusura di tutti i parchi del Comune.

Intanto il sindaco ha confermato l'annullamento dell'edizione di marzo della Fiera Antiquaria. Ovviamente, vista la situazione, non sussistono le condizioni per ipotizzare una manifestazione del genere in sicurezza e stasera l'ufficialità di quello che un po' tutti sapevano e si aspettavano.

Ghinelli, inoltre, ribadisce l'importanza di un comportamento consono alla situazione emergenziale in cui ci troviamo. Purtroppo i numeri attuali non danno ragione ad Arezzo che rischia seriamente di finire in zona rossa e questo la città non può assolutamente permetterselo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 16 aprile ad oggi 4 contagiati da "Inglese" e 6 da "Brasiliana". Qui ancora il dato più alto della Sud Est. Il totale arriva a 233
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Sport