Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO20°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 20 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna
Geppi Cucciari contro i ladri di conghiglie e sabbia della Sardegna

Giostra Saracino sabato 15 giugno 2024 ore 22:23

Giostra: apre Porta del Foro chiude Sant’Andrea

La 145esima Giostra del Saracino sarà aperta dal quartiere di Porta del Foro poi Porta Crucifera. In terza posizione Santo Spirito chiuderà Sant’Andrea



AREZZO — Porta del Foro aprirà la 145 Giostra del Saracino dedicata a Giorgio Vasari a 450 anni dalla sua morte. La seconda posizione è stata assegnata a Porta Crucifera lo segue Porta Santo Spirito chiude la piazza Porta Sant’Andrea.

La sorte ha deciso così l’ordine di estrazione delle cartiere per la Giostra del Saracino che si correrà sabato 22 giugno alle ore 21,30 in piazza grande.

Nonostante la concomitanza con la partita di esordio agli Europei di calcio la cornice di pubblico sul sagrato del duomo e in piazza per assistere alla cerimonia è stata bellissima con tantissime persone.

In città c’è tanta voglia di giostra, i quartieri hanno aperto la Settimana del Quartierista mercoledì e subito le piazze e giardini dei quartieri si sono riempite di giovani e quartieristi di tutte le età.

Al rullo di tamburo e squillo di chiarina da parte del Gruppo Musici si è aperta la cerimonia in piazza del comune. Il sindaco Ghinelli ha consegnato lo scettro di comando al Maestro di Campo Carlo Umberto Salvicchi che ha prestato giuramento. Sarà proprio Salvicchi a riscoprire il ruolo di unico giudice in piazza sabato prossimo.

È stata poi la volta dei Paggetti dei quartieri assoluti protagonisti dell’esito del sorteggio. Chiamati sul palco dall’araldo a prendere una pallina dal sacchetto del Cancelliere dove al suo interno ci sono i colori dei quartieri. Il paggetto di Santo Spirito ha estratto Porta del Foro, quello di Sant’Andrea ha preso la pallina con i colori di Porta Crucifera mentre quello di Porta del Foro ha estratto i colori di Santo Spirito. L’ultima pallina rimasta con i colori di Sant’Andrea è stata estratta dal paggetto di Porta Crucifera. L’ordine di estrazione dei paggetti segue dell’ultima giostra corsa.

Per ogni quartiere estratto i Capitani di quartiere hanno prestato giuramento: Diego Giusti per Porta del Foro, Alberto Branchi per Porta Crucifera, Marco Geppetti per Porta Santo Spirito e Andrea Gavagni per Porta Sant’Andrea.

Al termine da palazzo comunale è uscita la lancia d’oro ammirata da tutti i figuranti e quartieristi e dopo l’esecuzione dell’inno Terra d’Arezzo è stata portata in duomo dove il sindaco Ghinelli l’ha consegnato al vescovo Migliavacca e qui verrà conservata fino al giorno della giostra.

Da domani via alle prove a partire dalle ore 20,15 in piazza grande, si torna a sfidare il Re delle Indie per tre sere come semplice allenamento poi sabato 22 non ci saranno prove d’appello, sta una sfida all’ultimo colpo.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno