Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:AREZZO10°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità mercoledì 29 giugno 2016 ore 11:04

Giro d'Italia, menzione speciale per il Comune

E' quello che ha fornito il maggior numero di volontari al progetto Ride Green, nell'ambito della competizione ciclistica passata lo scorso 14 maggio



AREZZO — Il Comune di Arezzo riceverà domani, giovedì 30 giugno a Milano, una menzione speciale, in quanto è stato riconosciuto come Comune virtuoso nell’ambito del progetto Ride Green, sviluppato nel corso del 99esimo Giro d’Italia, che ha fatto tappa in città lo scorso 14 maggio.

Il Comune di Arezzo verrà premiato come quello che ha fornito più volontari, rispetto alle altre città di tappa, infatti come viene spiegato nella motivazione della menzione è stato “il Comune che ha messo a disposizione il maggior numero di volontari che hanno coadiuvato l'attività di Ride Green”. Ride Green è il progetto dedicato alla salvaguardia dell’ambiente, una novità del Giro 2016.

Soddisfazione dell’assessore Lucia Tanti: "E' un onore venire premiati come Comune virtuoso in un ambito così significativo. Ma dietro a questo risultato importante sta un grande lavoro fatto dall’Ufficio giovani in collaborazione con il Liceo Scientifico Francesco Redi e la cooperativa Margherita+. 

Infatti, prima dell’arrivo della carovana rosa ad alcuni giovani è stato proposto di occuparsi della salvaguardia ambientale e della ripulitura delle zone in cui passavano gli atleti, che sono state letteralmente prese d’assalto dal pubblico. I ragazzi hanno aderito con entusiasmo a questa esperienza di volontariato, nell’ambito dell’alternanza scuola - lavoro. Un impegno sinergico con l’amministrazione che ha dato i suoi frutti proprio con il riconoscimento che verrà conferito al Comune di Arezzo” conclude Tanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno