Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO14°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Spettacoli domenica 13 settembre 2020 ore 13:00

Giudici e like, "compongono" la melodia per Cristicchi

Svelati i vincitori del concorso indetto da Oida. Le note di Giuseppe Alaimo accompagneranno il cantautore romano in "Il primo giorno del mondo nuovo”



AREZZO — Se domani inizia la scuola, la lezione di musica è stata un successo e tutti sono stati promossi a pieni voti. 

Svelati i vincitori del concorso di composizione “Il primo giorno”, indetto da “Oida orchestra instabile di Arezzo” e da Simone Cristicchi

Lo scopo era quello di selezionare una melodia per accompagnare il testo poetico inedito del cantautore romano “Il primo giorno del mondo nuovo”, scritto durante il lockdown.

Alla commissione, presieduta dal Maestro di fama internazionale Valter Sivilotti, cono giunti più di 40 elaborati. Da Milano a Palermo tanti giovani (la competizione era riservata agli under 25 ndr) si sono cimentati nello scrivere melodie adatte alla poesia di Cristicchi,  che rappresenta un vero e proprio messaggio di speranza per tutti.

Il vincitore è Giuseppe Alaimo, 21 anni, residente a Gangi, piccolo paese vicino a Palermo. Ha scritto “Ombra malinconica” ed è una melodia per pianoforte.

Alaimo ha superato la valutazione della commissione guidata da Valter Sivilotti e poi ha vinto con il voto popolare sulla pagina Facebook guadagnando 2.063 like e moltissimi commenti.

Proprio i Social sono stati determinanti nel dare ancora più successo e risalto al concorso. Quasi 40mila visualizzazioni su Facebook e circa 7.600 like sono il bilancio online della competizione.

Sul podio anche Eleonora Petta (14 anni, di Isernia) e l'aretino Francesco Mencarini (20 anni, di Loro Ciuffenna).

La commissione ha poi assegnato un premio speciale, non previsto inizialmente dal bando, al 18enne umbro Michele Braganti.

“Questa musica vola” ha commentato Simone Cristicchi con un video nei suoi canali social “Siamo felicissimi di questa partecipazione così ampia e calorosa" gli ha fatto eco Paola Butali, presidente di Oida orchestra instabile di Arezzo.

Alaimo si è aggiudicato il prezioso arrangiamento del suo pezzo a cura del Maestro Sivilotti e l’esecuzione del brano durante il prossimo concerto di Oida orchestra instabile di Arezzo con Simone Cristicchi che si terrà nel 2021 in data ancora da definire.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno