Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:14 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 01 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Amadeus: «Avremo degli applausi finti ma immagineremo che siano del pubblico a casa»

Politica martedì 26 gennaio 2021 ore 09:38

Arezzo Green, ecco le proposte dell'opposizione

Caporali e Romizi presentano un atto di indirizzo. "Estensione aree e orari per la Ztl, mobilità a piedi e in bici, riqualificazione periferie



AREZZO — Giovedì prossimo è in programma il Consiglio comunale e le opposizioni già affilano le armi. Molti saranno gli atti di indirizzo che verranno presentati e tra questi anche quello a firma Caporali e Romizi. Il tema affrontato dall'esponente Pd e di "Arezzo 2020" è quello di aspirare ad una città realmente sostenibile, green.

"A nostro parere - affermano i due rappresentanti dell'opposizione -  occorre aumentare gli orari e le zone sottoposte a Ztl, implementare le zone con velocità massima ridotta per venire incontro alla mobilità a piedi e in bicicletta soprattutto intorno alle scuole, valorizzare il collegamento fra produttori agricoli e zootecnici locali di qualità e sistemi di vendita e commercio, un piano di riqualificazione di periferie e frazioni e un progetto specifico per gli edifici pubblici di proprietà del comune di Arezzo, anche accedendo ai futuri fondi del programma Next Generation EU, coinvolgere e sostenere i cittadini nelle pratiche che portano alla riduzione dei rifiuti e a una corretta raccolta differenziata. E quando il Comune procede agli acquisti? Che siano di prodotti verdi, Senza dimenticare, infine, che l’altra sfida sarà quella di difendere il paesaggio e il suolo da nuovi progetti di edificabilità e infrastrutture ad alto impatto ambientale".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS