Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità martedì 05 luglio 2016 ore 10:27

Venerdì il bis di "Shopping sotto le stelle"

Musica e intrattenimento in tutte le piazze, caccia al tesoro in stile "Codice da Vinci", lancio delle lanterne per propiziare l'estate



AREZZO — Negozi aperti fino a mezzanotte, tavolini di bar e ristoranti sotto il chiaro di luna e poi spettacoli, musica, animazioni per bambini e tanto divertimento per tutti. È questa la formula magica di “Shopping sotto le stelle”, la notte bianca degli acquisti a prezzi scontati che venerdì 8 luglio si prepara a fare il bis nel centro storico di Arezzo, con la regia della Confcommercio, il patrocinio del Comune e il contributo di Banca Valdichiana.

E se il primo appuntamento dell’estate 2016, quello di sabato 2 luglio, era stato “consacrato” agli Europei di calcio, con l’installazione dei maxischermi all’aperto per non perdere un minuto della partita Italia-Germania, stavolta a tenere banco saranno solo i negozi aperti, poi gli spettacoli messi insieme da Confcommercio, alcuni dei quali in collaborazione con il Mengo Music Fest.

Il più atteso arriverà alle 22.30, con lo spettacolare lancio delle lanterne dei desideri in piazza Grande, arricchito come sempre dalla musica del maestro Enzo Scartoni e dall’animazione di Andrea Fognani per fare di un semplice gesto un rito collettivo per propiziarsi una buona estate. A rendere ancora più suggestiva la piazza, lo spettacolo di magia del mago Matteo Capriglione, salito alla ribalta con la trasmissione Italia’s got talent.

Un posto d’onore in “Shopping sotto le stelle” di quest’anno l’avrà anche via Guido Monaco, che oltre ad avere concerti e spettacoli alle 21.30 ospiterà l’inaugurazione ufficiale della serata, proprio nel tratto compreso fra la piazza omonima e la stazione, ormai quasi completato dopo i lavori di rifacimento.

Ma tutti, o quasi, gli angoli del centro storico avranno un evento per attirare l’attenzione del pubblico sulle vetrine accese. In piazza San Francesco sarà regina la musica, con il concerto jazz di Organ Trio e, a seguire, il dj set con Niro Perrone, per dare ritmo alla ‘piazza della movida’ per eccellenza ad Arezzo.

Ancora musica in piazza della Badia, con il live deiQuelli della solita ora”, che proporranno i pezzi più famosi degli anni ’70-’80. Musica anche in via Madonna del Prato, all’angolo con via Garibaldi, con i frizzanti ottoni dei giovanissimi Rasenna Brass Quintet. In via Roma e via Crispi, chiuse al traffico, ci saranno il concerto jazz dell’ensemble Elena Goti Quartet e il dj set Vogue. In più, all’altezza dell’anfiteatro romano, spunterà un’area dedicata ai più piccoli con i gonfiabili e le piste di quad, il trucca bimbi, le sculture di palloncini e i laboratori gastronomici a cura della Banda dei Piccoli Chef della Lilt. Infine, in piazza Guido Monaco, all’ingresso di via Roma, ci sarà lo spettacolo di percussioni di Daniele Cerofolini.

Oltre alla musica, anche la danza avrà più di un palcoscenico dedicato in centro storico: piazza Sant’Agostino si aprirà ad una “fiesta latina” con i ritmi scatenati di Salsa Na Ma; piazza San Jacopo ospiterà lo spettacolo di danza moderna, classica e contemporanea della scuola Piccola Etoile; in via Guido Monaco ci sarà invece lo spettacolo di danza aerea 100% Circo, oltre alla musica del dj Gianni Luna e al concerto live degli Area 71.

Molte anche le iniziative organizzate direttamente dai commercianti, che per i clienti della serata hanno preparato un’accoglienza davvero particolare tra super sconti, drink di benvenuto e omaggi vari. Tra le proposte più curiose, quella che viene da alcuni esercizi di via Garibaldi e dintorni (capofila il locale La Bottega degli Illustri), che riproporranno per il secondo anno consecutivo la caccia al tesoro “Il Codice Aretino”, ispirata al romanzo di Dan Brown “Il Codice da Vinci”. Risolvendo indovinelli ed enigmi legati alla storia e alla cultura di Arezzo, le squadre dei giocatori affronteranno un affascinante percorso nel cuore della città. E, per chi non riuscisse a rispondere ad una domanda, ci sarà l’opportunità di “giocarsi un jolly” passando subito a quella successiva, dopo aver fatto un piccolo acquisto nei negozi convenzionati. Per i vincitori sono previsti ricchi premi, tra viaggi e strumenti tecnologici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno