Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:25 METEO:AREZZO10°20°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sale su una piattaforma proibita per scattare un selfie e precipita nel vuoto: morta un’influencer russa

Attualità martedì 29 dicembre 2020 ore 09:30

Il Concerto di fine anno da Casa Bruschi

Appuntamento dalle 17 del 31 dicembre nei canali social con l'evento "Giovani talenti per il futuro della musica". Il giorno dopo in onda in tv



AREZZO — Il 31 dicembre dalle 17 sarà trasmesso dalla Casa Museo dell’Antiquariato, attraverso i propri canali social, il concerto “Giovani talenti per il futuro della musica”, con musiche di Mozart, Donizetti, Rossini, Bruch e Tchaikovsky, realizzato in collaborazione con Orchestra Giovanile di Arezzo e Coro Voceincanto. 

Un viaggio appassionato e appassionante in alcune delle più belle melodie della musica classica suonate e cantate da 5 giovani talenti aretini plurivincitori di prestigiosi Concorsi Nazionali ed Internazionali: Viola Pasquini al violino, Lorenzo Magi e Marco Lazzeri al pianoforte, Margherita Pasquini al violoncello e il mezzosoprano Elisabetta Ricci. 
Il concerto sarà trasmesso anche il 1° gennaio da Teletruria.

In questo 2020 la Fondazione Ivan Bruschi è riuscita a rispettare e consolidare la propria mission di educazione all’arte e alla cultura dell’antiquariato, mantenendo vivo il ruolo di attore rilevante nel panorama culturale locale. Grazie a tale costante impegno, sono state circa 22mila le persone che negli ultimi tre anni hanno visitato la Casa Museo dell’Antiquariato, pur considerando i tanti mesi di chiusura imposti in questo anno, che comunque ha segnato anche una ricorrenza importante: il centenario dalla nascita di Ivan Bruschi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno