Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:03 METEO:AREZZO12°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 22 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La festa dell’Alcione per la promozione in serie C: è la prima volta in 72 anni

Politica lunedì 24 maggio 2021 ore 13:39

Il Pd lancia la sfida delle idee per il territorio

Conferenza programmatica. Un percorso lungo mesi dove il documento iniziale verrà arricchito con le proposte della gente. Economia e non solo



AREZZO — E' la stagione della ripartenza e anche la politica si rimette in moto. Il Pd aretino presenta la conferenza programmatica, che prenderà il via il prossimo 27 maggio con la presenza anche del Segretario nazionale Letta

Si tratta di un dibattito aperto alla base con la finalità di scrivere un documento condiviso che all'origine dell'attività del partito.

I temi sono quelli di stretta attualità e ruotano attorno alla rilancio. Ampio spazio sarà dedicato all'economia, con un impiego saggio, equilibrato e sopratutto in favore della gente delle risorse del Recovery Fund. Ma non solo, si parlerà di lavoro, inclusione, e ancora di politiche relative all'immigrazione, al sociale e alla sicurezza. La base del programma è già stata stilata dal dipartimento programma e dalla segreteria provinciale Pd ma, come detto, sarà solo il punto di partenza per andare ad integrare e ampliare i concetti che emergeranno dal confronto con gli iscritti al Pd in tutta la provincia di Arezzo. 

La conferenza programmatica seguirà la logica dell'online, sarà visibile sule pagine social del Pd aretino ma ci sarà anche tanto spazio ad incontri in presenza. Sono previsti dibattiti anche con il ministro del Lavoro Andrea Orlando e alcuni sottosegretari. Insomma un mix tra tecnologia e confronto diretto sempre nel rispetto delle norme anti-contagio.

Un'occasione ulteriore per incontrare le persone anche in vista delle prossime elezioni amministrative che interesseranno 4 Comuni della provincia. In autunno, infatti si voterà ad Anghiari, Sansepolcro, Civitella in Val di Chiana e Montevarchi. Una scadenza importante per questa segreteria che ha il compito di confermare il risultato in Valdichiana e tentare di riconquistare realtà fino a poco tempo fa in mano alla sinistra.

“Il Partito Democratico ritiene che sia necessaria una nuova visione e una grande capacità progettuale all’altezza delle sfide che ci troviamo davanti. I capisaldi saranno l’economia e il lavoro, un nuovo Welfare locale, una proposta innovativa per i servizi pubblici locali, una visione che abbini cultura e turismo, una green strategy in grado di cambiare le linee di crescita e sviluppo e la questione giovanile e femminile. Dentro questo quadro vogliamo prefigurare anche un nuovo ruolo del Pd che vogliamo diventi luogo di discussione, di elaborazione e di messa a punto di progetti da confrontare con tutti gli altri soggetti sociali ed economici” - afferma il segretario provinciale Francesco Ruscelli.

Abbiamo preparato una serie di linee guida incentrate alla crescita le territorio aretino - afferma Paolo Brandi, che ha contribuito a redigere il documento. Si tratta di idee e proposte fatte dalle Istituzioni per la ripartenza. Le risorse che giungeranno dall'Europa sono ingenti e rappresentano un'occasione fondamentale per risalire la china. Dobbiamo essere bravi e concreti per agganciarsi a questo treno altrimenti rischiamo di restare indietro in Toscana".

"Questa è un'occasione per rilanciare il Pd agli occhi degli elettori - afferma Ginetta Menchetti sindaco di Civitella in Val di Chiana. Dobbiamo far sentire la nostra presenza sul territorio e produrre un documento importante che sarà la base delle scelte che verranno prese nell'immediato futuro".

Anche Eleonora Ducci, sindaco di Talla, sottolinea l'importanza di avere un programma importante scritto con i cittadini. "La Politica  senza il pensiero non è niente, per questo siamo convinti che la forza delle idee sia un elemento imprescindibile per ben amministrare".

La conferenza programmatica si concluderà nella seconda metà di luglio con una convention in presenza nella quale sarà riportato il lavoro svolto e presentato il documento arricchito dai contributi provenienti da territorio e gruppi di lavoro.

Andrea Duranti
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ruscelli presenta la conferenza programmatica del PD
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno