Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:20 METEO:AREZZO16°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La delusione produce estremismo. Quindi, attenzione

Sport sabato 09 ottobre 2021 ore 09:00

Arezzo, il Rieti di Ferretti prossimo avversario

La squadra laziale occupa il settimo posto con 4 punti e ha una partita da recuperare contro il San Donato Tavarnelle. Tanti gli ex del match



AREZZO — Dopo il pareggio casalingo a reti inviolate contro il Montespaccato Savoia l’Arezzo riparte dal campo di Rieti nella 4^ giornata di campionato serie D girone E. Amaranto sempre in testa alla classifica, nonostante il pareggio interno in attesa del recupero tra San Donato Tavarnelle e Rieti, partita sospesa a causa dell’infortunio al direttore di gara.

La squadra amaranto celeste, prossimo avversario del Cavallino Rampante, occupa il settimo posto in classifica con 4 punti e una gara da recuperare. Fino ad oggi nelle due gare disputate il Rieti ha affrontato la Sangiovannese in trasferta pareggiando 2 a 2 e vincendo in casa contro il Foligno per 2 a 1.

Mister Alessandro Boccolini, alla sua prima stagione a Rieti, nelle prime uscite si è affidato prima al 3-5-2 per poi passare al 4-3-3 nelle ultime due. Due gare in campionato con 4 reti segnate e tre subite e la sonora sconfitta in Coppa Italia contro il Flaminia per 5 -1.

Nella partita di domenica sul campo del San Donato Tavarnelle, al momento della sospensione il Rieti stava perdendo per 3-1 contro i padroni di casa. L’Arezzo troverà una squadra attenta e vogliosa di rivincita. Le quattro reti segnate sono divise tra Campagna (doppietta contro la Sangiovannese) e Marcheggiani anche lui doppietta, in casa contro il Foligno. In queste prime partite il Rieti segna di più nel primo tempo (3), ma anche le reti subite arrivano in maggioranza nei primi 45' (2).

Le squadre si sono affrontate solo due volte nella stagione 1994-1995 sempre nel campionato di serie D. Una vittoria a testa per entrambe le formazioni in trasferta: l’Arezzo vinse l’andata per 1-0, mentre il Rieti al ritorno conquistò il comunale per 6-1.

Tanti gli ex che hanno giocato con entrambe le casacche: Battistini, Fabiani, Biondi (68 presenze e 7 reti) e Lomasto (18 presenze e terzo posto in classifica). Il Rieti ha tra le proprie fila societarie l’ex patron Mauro Ferretti e il vice Enrico De Martino. Tra i giocatori ci sono Campagna, nella stagione della ‘battaglia totale’ (5 presenze) e De Martino, in amaranto dal 2011 al 2016.

L’Arezzo andrà a Rieti con la consapevolezza della propria forza per centrare tutta la posta in palio e riprendere il cammino del campionato a passo veloce.

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno