Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:04 METEO:AREZZO11°20°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, rapinano taxi con maschera da clown: l'aggressione ripresa dalla telecamera dell'auto

Cultura lunedì 23 gennaio 2017 ore 12:00

La Coradini presenta l'opera di Zignani

Alessandro Zignani

La scuola di musica ospita il noto direttore d'orchestra e musicologo che presenterà la sua ultima fatica dal titolo "Al Dio ulteriore"



AREZZO — Musica e letteratura si uniscono nel primo incontro con i grandi autori firmato dalla Coradini. 

La scuola di musica aretina ospita il noto direttore d'orchestra e musicologo Alessandro Zignani che domenica 29 gennaio, alle 18.00, alla libreria Feltrinelli di via Garibaldi, presenterà la sua ultima fatica dal titolo "Al Dio ulteriore". Frutto di vent'anni di studio e di scrittura, quest'opera è strutturata come un ciclo di nove romanzi divisi in tre trilogie ("Triade del mondo infero", "Triade del mondo terreno" e "Triade del mondo redento") che sono strettamente legati all'universo della musica e alle sue tecniche. Tutte le storie prendono spunto dell'antica sapienza della mnemotecnica, cioè quell'insieme di regole e di metodi utilizzati per memorizzare informazioni rapidamente e facilmente, e raccontano di un immaginario viaggio dell'individuo dall'isolamento della propria coscienza alla piena riconciliazione con la natura.

La scrittura di "Al Dio ulteriore" ha preso il via nel 1996 e si è conclusa nel 2016, vivendo dunque una lenta genesi che ha accompagnato gli ultimi anni professionali di uno dei maggiori esperti italiani di storia della musica. Zignani, nato nel 1961 a Rimini, ha infatti collaborato con le più prestigiose riviste di musica scrivendo oltre duecento articoli e saggi dedicati principalmente alla direzione d'orchestra, è autore di decine di libri e manuali, e può vantare nel proprio curriculum l'insegnamento di storia della musica in conservatori prestigiosi come quello di Pesaro. La sua professionalità e le sue conoscenze sono state poste anche al servizio della città di Arezzo, accettando da qualche anno l'impegno come docente di musica da camera per la Coradini High School, dove rivolge i propri corsi ad allievi interessati all'alto perfezionamento e alla specializzazione. 

La scuola ha così deciso di valorizzare ulteriormente il lavoro di questa personalità, organizzando la presentazione di "Al Dio ulteriore" che rappresenterà un bel momento di formazione e di confronto rivolto agli appassionati di musica e, in generale, di letteratura. In occasione di questa iniziativa, le parole di Zignani saranno accompagnate da un reading a cura di Francesco Botti, autore e attore di Spazio Seme, che leggerà alcuni capitoli estratti dalla trilogia accompagnato dalla musica dal vivo del flauto di Paolo Vaccari.

«L'obiettivo della Coradini - spiega Emanuele Massotti, coordinatore artistico e didattico della scuola, e moderatore dell'incontro insieme al direttore Alessandro Bertolino - è di diffondere ad Arezzo la cultura musicale in tutte le sue forme. La collaborazione con Zignani è un vanto per la nostra scuola e può rappresentare un'occasione di arricchimento per l'intera città, dunque siamo felici di poter avviare insieme a lui un ciclo di incontri che nei prossimi mesi ci vedrà ospitare alcuni grandi interpreti del panorama musicale italiano».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno