Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:14 METEO:AREZZO11°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cinema, addio a Paolo Taviani

Attualità lunedì 22 novembre 2021 ore 09:40

Lavori per due linee elettriche, occhio alla sosta

Gli interventi porteranno variazioni anche alla circolazione. Modifiche al transito pure per la corsa podistica “Zero violenza sulle donne”



AREZZO — Lavori per due linee elettriche e corsa podistica “Zero violenza sulle donne”.

La realizzazione di due nuove linee elettriche comporterà da mercoledì 24 novembre a mercoledì 1 dicembre in orario 8,30 – 17,30 il divieto di sosta con rimozione in ambo i lati del tratto di via Romana compreso tra la nuova rotatoria posta tra via Romana e viale Dante e l’intersezione con via Pievan Landi e il senso unico alternato di circolazione regolato da semaforo o movieri in caso di traffico intenso.

In via Puccini i lavori termineranno invece sabato 11 dicembre con divieto di sosta con rimozione dalle 8,30 alle 17,30 in ambo i lati del tratto che va dal civico 65 all’intersezione con la strada interna che conduce al civico 69.

Giovedì 25 novembre, in occasione dell’evento podistico “Zero violenza sulle donne”, dalle 18,30 alle 19,30 la circolazione veicolare sarà interrotta per il tempo necessario al passaggio degli atleti nelle strade del percorso e in quelle che vi si immettono. Ecco l’itinerario, da percorrere due volte con partenza e arrivo da e in piazza San Michele: Corso Italia, via Garibaldi, via Guido Monaco, via Cavour, via Chiassaia, via e piazza San Domenico, via Sassoverde, via Ricasoli, viale Bruno Buozzi, via de’ Palagi, via Pellicceria, piaggia San Lorenzo, via della Fontanella, via della Minerva, via Fra le Torri, via Pescioni, via Mazzini, Corso Italia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno