Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:35 METEO:AREZZO21°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 16 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
L'arrivo di Trump alla convention repubblicana con l'orecchio bendato
L'arrivo di Trump alla convention repubblicana con l'orecchio bendato

Attualità giovedì 18 novembre 2021 ore 09:53

Città del Natale, cambia il traffico fino a Santo Stefano

La città si colora, organizza eventi e si prepara ad accogliere turisti e questo comporta qualche sacrificio per gli automobilisti. Ecco i divieti



AREZZO — Ormai ci siamo. Sabato verrà ufficialmente inaugurata la città del Natale. Le baite sono già allestite, i mercatini pure e la ruota panoramica da ieri sera è tornata a svettare al Prato. Mancano solo pochi ritocchi per rendere Arezzo ancor più affascinate e unica in pieno stile natalizio. Oggi il sindaco illustrerà tutti gli eventi in programma ma intanto arrivano le prime indicazioni che riguardano gli automobilisti.

Dal 20 al 28 novembre e dall'8 al 26 dicembre traffico e sosta saranno interdetti in piazza Grande e nelle strade limitrofe.

Il 20, 21, 27, 28 novembre, il 7, 8, 11, 12, 18, 19, 25 e 26 dicembre gli stessi divieti si estenderanno alla zona compresa tra piazza della Libertà e viale Bruno Buozzi. Sarà sempre consentito il transito dei mezzi di emergenza, soccorso, polizia, nettezza urbana e del trasporto pubblico.

Le più importanti variazioni riguardano poi la circolazione in via Pietri che tra le 8 e le 20 dei giorni coinvolti diventa a senso unico da viale Santa Margherita a via Pietramala, mentre sul lato in destra rispetto a questa direzione di marcia scatta il divieto di sosta con rimozione a eccezione degli autobus turistici che potranno sostare per un massimo di 30 minuti, e il divieto di transito per gli autocaravan dal 20 novembre al giorno della befana all'interno della città murata, a eccezione di via Petrarca, del tratto di via Guido Monaco che va dalla piazza omonima alla stazione e dell’asse via Roma/ Crispi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno