Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:40 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Zingaretti: «Ho scoperto di avere un neo che era un tumore maliglio. Mi sono salvato grazie alla prevenzione»

Attualità martedì 18 gennaio 2022 ore 13:00

Il vicesindaco propone un punto pediatrico unico

Tanti ha inviato una lettera alla Asl con cui avanza l'idea di utilizzare per tale servizio l'immobile dell'ex consultorio nei pressi del San Donato



AREZZO — “Stiamo concretamente progettando una sanità sempre più efficiente e adeguata ai bisogni della nostra comunità, con l'impegno primario non soltanto di salvaguardare ma anche di potenziare il ruolo dell'ospedale San Donato e con l'idea di procedere ad una razionalizzazione dei servizi. In questa ottica, e al fine di identificare una sede di riferimento specifica e dedicata, ho proposto all'Azienda sanitaria una nuova destinazione d'uso dell'immobile ex consultorio, ovvero la sua trasformazione in punto pediatrico unico per la città. Quello che qualificherà Arezzo nell'immediato futuro sarà una pluralità di “lavori in corso” che ne trasformeranno il volto e ne segneranno rilancio, crescita e sviluppo, e anche la sanità ne sarà protagonista”. 

Ha impressa la data del 17 gennaio la lettera che il vicesindaco e assessore alla sanità Lucia Tanti ha inviato alla direzione sanitaria della Asl con la quale propone la “trasformazione” dell'edificio già consultorio, prossimo all'ospedale, in punto unico pediatrico dove orientare i pediatri di libera scelta, ma anche attivare servizi diversi, da quelli di tipo strettamente sanitario a quelli dedicati ad approfondimenti socio-sanitari per la genitorialità consapevole. 

“E' una proposta che fa seguito a più sollecitazioni e suggerimenti di ottimizzazione di spazi e servizi. Sono certa di poterla approfondire con l'azienda, nel comune interesse di una risposta sanitaria sempre migliore” termina il vicesindaco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno