Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO15°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)
La gaffe di Sangiuliano: «Colombo si basò sulle teorie di Galileo Galilei» (ma non era nato)

Sport sabato 03 aprile 2021 ore 14:50

MODENA-AREZZO: 3-1, una sconfitta che pesa CRONACA

Partita non giocata dagli amaranto che passano in vantaggio ma poi vengono travolti dai modesti padroni di casa. Gli unici tiri su calcio di punizione



MODENA — MODENA-AREZZO: 3-1 al 21' Perez (Arezzo); 26' Zaro (Modena); 79' Gerli (Modena); 90+2 Sodinha (Modena)

Peggio di così non poteva andare. L'Arezzo perde meritatamente contro un modestissimo Modena. Partita brutta e giocata male da due squadre apparse più impacciate che propositive. In vantaggio per pura casualità l'Arezzo viene raggiunto dopo 5' minuti. Da quel momento poche emozioni. Le squadre si annullano e mancano le azioni degne di nota. Solo su calcio di punizione il Cavallino si fa pericoloso con conclusioni dalla distanza. Poi sul finale il Modena trova il vantaggio grazie ad un tiro ciabattato sul quale Sala non riesce ad intervenire. Stellone cambia tutto e ridisegna una squadra ancora più offensiva. Terzini di spinta, Iacoponi e Di Grazia sulle fasce a supportare Cutolo e Carletti. La manovra stenta, Di Paolantonio non gira e le punte non vengono mai innescate. Così su una ripartenza il Modena mette al sicuro il risultato con la terza rete che chiude le ostilità.

Preoccupante passo indietro rispetto alle ultime prestazioni in  casa amaranto. Mancano 4 partite alla fine del campionato e per l'Arezzo è ancora spalancata la porta del baratro.

90+5'- Triplice fischio finale. L'Arezzo esce con le ossa rotte da Modena.

90+3'- L'Arezzo è uscito dal campo e il Modena chiude in attacco la partita. Altro angolo per i canarini.

90+2'- Gol. Il Modena chiude le ostilità con Sodinha che prende in velocità la difesa e segna indisturbato.

90+1'- Karkalis se ne va sulla sinistra ma si dimentica della palla. Il Modena riparte.

90'- 5' di recupero.

90'- Stellone gioca il tutto per tutto. Fuori Kodr e dentro Karkalis.

89'- Palla in mezzo ma la difesa fa buona guardia e spazza.

88'- Palla a Iacoponi che viene falciato da Vignanelli. Punizione per l'Arezzo e giallo per il giocatore emiliano.

87' - Buona giocata dell'Arezzo. Ventola pesca Cutolo in area di rigore che serve subito Carletti ma il suo colpo di testa finisce sull'esterno della rete.

86'- L'Arezzo si distende in avanti e il Modena si copre. Amaranto incapaci di innescare le punte.

83'- Cambio per l'Arezzo. Esce Luciani e dentro Di Grazia. Amaranto sbilanciati in avanti in cerca del pari.

82'- Serve una reazione che stenta ad arrivare. Il Modena continua a fare la partita e l'Arezzo è in confusione.

79'- Gol- Modena in vantaggio con Gerli bravo ad inserirsi e calciare all'angolino basso. Prima rete in campionato per il giocatore emiliano che dopo aver saltato il diretto marcatore "ciabatta" una conclusione e beffa Sala a fil di palo.

78'- Serve un cambio di passo per questo Arezzo che non punge.

77'- L'arbitro fischia una punizione a centrocampo e Di Paolantonio si fa ammonire per proteste.

76'- Fase della gara co il Modena che i fa più pericoloso e costringe l'Arezzo sulla difensiva.

74'- Altro Cambio per il Modena. Esce Pierini ed entra il trequartista Sodinha.

74'- Partita che non si accende. Manca la necessaria lucidità per creare azioni pericolose.

67'- Doppio cambio anche per l'Arezzo. Esce Perez per Cutolo. Fuori Altobelli ed entra Ventola. Stellone cambia tatticamente e adesso gioco con la difesa a 3, infittisce il centrocampo e potenzia le fasce laterali. 

66'- Angolo per l'Arezzo ma la palla è lunga ed irraggiungibile per tutti.

65'- Batte Pinna a giro e Gagno compie un miracolo andando a togliere la palla dall'incrocio dei pali.

64'- Arezzo in velocità con Arini che viene placcato da Pergreffi ai 20 metri dalla porta. Punizione per l'Arezzo e difensore emiliano ammonito.

63'- Calcio di punizione di Vignanelli ma la sua conclusione si infrange sulla barriera amaranto.

62' - Doppio cambio per il Modena fuori Scappini e Prezioso e dentro Spagnoli e Muroni.

61'- Ripartenza Modena con Pierini che viene atterrato da Sbraga al limite dell'area. Per l'arbitro è punizione e giallo per il forte centrale del'Arezzo.

60'- La partita è brutta e priva di emozioni. L'Arezzo non riesce ad imbastire azioni degne di nota. manca la costruzione del gioco e ci si affida a poche folate offensive.

58'- Ripartenza dell'Arezzo. Luciani pennella un buon traversone dove Perez non può arrivare, la palla capita nella zona di Altobelli che scivola al momento di calciare a rete.

56'- Ancora un calcio d'angolo per il Modena. Palla sul primo palo ma è bravo Carletti ad intervenire e spazzare.

55'- Primi 10' della ripresa giocati sulla falsa riga del primo tempo. Le squadre si annullano. Il centrocampo amaranto fatica ad imbastire azioni di gioco. Gli unici sussulti da azioni individuali in velocità sula fascia.

52'- Occasione per il Modena che trova l'imbucata per Scappini ma la punta emiliana calcia alto da buona posizione.

51'- Ingenuità di Altobelli che si fa scippare la palla da buona posizione offensiva. Riparte il Modena ma Scappini non è preciso e permette a Sala di intervenire.

49'- Ancora un'incursione in avanti dell'Arezzo con Carletti che è il più mobile degli attaccanti aretini.

47'- Punizione per il Modena sull'out di sinistra appena fuori area. Parte Pierini ma Arini è ben piazzato e rinvia di testa.

46'- Parte la ripresa.

Finisce in parità un primo tempo mediocre tra Modena e Arezzo. Le due squadre si annullano a vicenda e scarseggiano le occasioni a rete. Parte meglio il Modena ma poi è bravo l'Arezzo a prendere in mano il bandolo della matassa. Tanto gioco con la palla che gira da una parte all'altra del campo per linee orizzontali. Le uniche conclusioni in porta avvengono da calci piazzati e tutti da distanza "siderale". Prima Di Paolantonio impegna l'incerto portiere di casa che para in due tempi e poi Pinna calcia dai 35 metri ma trova pronto l'estremo difensore emiliano.

Primo tempo brutto e con poche emozioni. Ancora "freddo" il baby Iacoponi che non si è mai visto nell'arco di questa primi 45' di gioco.

45'- Fine primo tempo. Mancano alcuni secondi al 45' ma l'arbitro interrompe le ostilità e manda tutti negli spogliatoi

42'- Continua la supremazia territoriale dell'Arezzo che però non arriva mai alla conclusione a rete.

41'- Ancora una punizione dalla trequarti per l'Arezzo. Salgono le torri ma la palla è facile preda del portiere in uscita.

38'- Primo tiro dalla bandierina per l'Arezzo. Palla al centro ma l'arbitro fischia punizione in attacco.

38'- Partita brutta. L'Arezzo ha perso la supremazia a centrocampo. La gara va a ritmi bandi salvo accendersi con fiammate da una e dall'altra parte.

35' - Punizione dai 30 metri per l'Arezzo. Pinna sistema la palla e prende una lunga rincorsa. L'Arbitro fischia e Pinna fa partire un gran fendente rasoterra ma è bravo il portiere ad intervenire e bloccare.

34'- Ancora una palla persa da Iacoponi che sembra troppo innamorato del pallone e se lo fa portare via dagli arcigni marcatori emiliani.

33'- Buona azione sulla destra di Luciani ma il suo traversone al centro è debole e la difesa libera l'area.

31' - L'Arezzo resta in attacco. Perez murato al momento del cross. Gli amaranto alzano il ritmo.

30'- Arezzo ancora in avanti e Modena in ripiegamento offensivo. Iacoponi e Carletti scambiano bene sulla destra ma l'invito della punta amaranto non è raccolto da nessuno.

26'- Gol. Corner numero 3 per il Modena. Area intasata, Zaro va in cielo e trova il pari. Il centrale difensivo svetta più in lato di tutti e batte di testa Sala.

25'- Il Modena cerca una reazione ma l'Arezzo difende con ordine. Amaranto che cercano di abbassare il ritmo della partita e padroni di casa che corrono a vuoto.

21'- Gooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooool. Leonardo Perez. Arezzo in vantaggio. Carletti se ne va sulla destra e mette un traversone al centro. Portiere e difensore combinano il classico "arrosto" e vanno a vuoto, la palla passa nel mezzo e Perez insacca indisturbato a porta vuota.

19'- Buona incursione sulla destra dell'Arezzo. Luciani scambia con Iacoponi che non è preciso nell'ultimo passaggio verso il "tarantolato" Carletti.

17'- L'Arezzo si difende e il Modena conquista il secondo calcio d'angolo. palla al centro, si crea una mischia con la difesa aretina che riesce a rinviare.

13'- Il Modena ci prova e l'Arezzo arretra. Adesso sono i padroni di casa a fare la partita mentre gli amaranto agiscono in ripartenza.

12'- Punizione dalla trequarti per il Modena. Tiro innocuo verso la porta che Sala fa rimbalzare a terra. La palla prende una strana traiettoria e il portiere amaranto respinge con affanno.

10'- Arezzo in avanti che perde palla e Modena ancora insidioso in ripartenza. Prima corner della gara per i padroni di casa. palla al centro e Altobelli svetta e libera l'area.

9'- Prima grande occasione della gara per il Modena. Davì riceve palla e dal limite dell'area fa partire un gran tiri che finisce alto sulla traversa.

7'- Arezzo che ha preso le chiavi del centrocampo. La palla gira da destra a sinistra ma il Modena fa buona gurdia e chiude tutti i varchi in avanti.

5'- Primi minuti di gioco "frizzanti". Le squadre si affrontano a viso aperto. Poco spazio alla tattica.

3'- Il Modena riparte. Scappini se ne va verso Sala che esce alla disperata ma il tentativo di pallonetto viene controllato dalla difesa amaranto.

3'- Punizione per l'Arezzo dai 30 metri. Parte Di Paolantonio che pennella una conclusione sotto la traversa ma il portiere ci arriva in due tempi.

2'- Arezzo in avanti con Carletti che se ne va sulla fascia destra e serve Iacoponi ma il fantasista è anticipato sul più bello.

1'- Prima palla per il Modena in maglia gialla e calzoncini blu. Amaranto in azzurro e pantaloncini bianchi.

L'Arezzo scende in campo a Modena in una partita delicata e al tempo stesso fondamentale per restare agganciato al treno play-out.

Gli amaranto vengono dalla beffa di Bolzano dove hanno dominato ma sono stati puniti nell'unico tiro in porta da parte del Sudtirol. Il Modena è in un periodo "opaco" contraddistinto da qualche pareggio e tante sconfitte.

Cherubin è squalificato per due turni e mister Stellone dovrà ridisegnare il reparto difensivo che, più di tutti, ha fatto quel salto di qualità.

Accanto a "The Wall" Sbraga agirà Kodr mentre sulle fasce spazio a Luciani e Pinna che avrà compiti più difensivi che offensivi. Nella mediana torna Altobelli che, insieme ad Arini e Di Paolantonio, compone l'asse portante di questa squadra. Davanti il tecnico amaranto cambia schema puntando sulla fantasia di Iacoponi a supporto dei "panzer" Carletti e Perez liberi di "colpire" da tutte le parti.

Insomma, una formazione consapevole della propria forza che va in terra d'Emilia per imporre il suo gioco e decisa a conquistare punti salvezza. Mancano 5 gare al termine del campionato e adesso è vietato sbagliare.

Formazioni:

MODENA: Gagno, Mignanelli, Pergreffi, Scappini (dal 62' Spagnoli), Luppi, Gerli, Mattioli, Zaro, Davì, Pierini (dal 74' Sodinha), Prezioso (dal 62' Muroni). 
A disposizione: Narciso, Chiossi, Ingegneri, Rabiu, Castiglia, Sodinha, Spagnoli, Corradi, De Santis, Bearzotti, Muroni, Varutti.
Allenatore: Michele Mignani.

AREZZO: Sala, Arini, Sbraga, Carletti, Luciani (dall'84' Di Grazia), Pinna, Perez (dal 67' Cutolo), Kodr (dal 90' Karkalis), Di Paolantonio, Iacoponi, Altobelli (dal 67' Ventola).
A disposizione: Melgrati, Cutolo, Benucci, Di Grazia, Sussi, Ventola,  Zitelli, Karkalis.
Allenatore: Giorgio Gorgone (vice di Stellone squalificato).

ARBITRO: Giuseppe Collu di Cagliari
ASSISTENTI: Vincenzo Adriano Catucci di Pesaro - Francesco Ciancaglini di Vasto. QUARTO UOMO: Roberto Lovison di Padova.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno