Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità martedì 22 febbraio 2022 ore 08:30

Nel cuore di Praga l'arredamento parla aretino

Sgrevi scelta per progettare e realizzare complementi per ben 24 appartamenti nella capitale ceca oltre che per il restauro di un edificio storico



AREZZO — Un’azienda aretina firma un grande progetto di arredamento nel cuore di Praga.

La Sgrevi è stata infatti scelta per condurre un importante intervento nella capitale ceca che trova il proprio fulcro nella progettazione e realizzazione dei complementi di arredo per ventiquattro appartamenti di nuova costruzione nel quartiere Sekaninova di Praga2 e nel restauro di un edificio storico nella parte centrale della città, avendo così la responsabilità di esportare la creatività e il gusto tipicamente italiani. 

Il nuovo anno di questa realtà aretina si è dunque aperto con un impegno particolarmente delicato e complesso ad oltre mille chilometri di distanza che interessa una superficie totale di 3.382 metri quadrati.

Questo appalto è stato conferito dall’impresa edile Prima Stav di Praga che già aveva collaborato con la Sgrevi nel 2020 per completare la ristrutturazione di trenta appartamenti e che ne aveva apprezzato la qualità del lavoro, scegliendo così di dare seguito alla collaborazione attraverso questo nuovo intervento.

"La progettazione e la fornitura di interi progetti di arredamento configurano il futuro del nostro settore - commenta Paolo Barboncini, direttore dello showroom. - Le maggiori soddisfazioni sono legate al proseguo della collaborazione con l’azienda edile di Praga che, ormai, ha riconosciuto la Sgrevi come punto di riferimento per i propri progetti a dimostrazione della qualità dei lavori svolti e delle nostre capacità di operare anche in mercati diversi da quello italiano".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno