Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Attualità lunedì 11 ottobre 2021 ore 09:55

Per Seco acquisizione da 180 milioni in Germania

L'azienda aretina, affermata a livello internazionale, ha stretto un accordo per l'assorbimento della tedesca Garz & Fricke Group



AREZZO — L'azienda con Dna tutto aretino SECO S.p.A. (“SECO”), realtà di eccellenza nel campo dell’innovazione tecnologica, dell’Internet of Things e dell’Intelligenza Artificiale, quotata nel segmento MTA-STAR di Borsa Italiana (Ticker: IOT:MI), annuncia di aver concluso un accordo vincolante per l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Garz & Fricke Holding GmbH (“Garz & Fricke Group”o la “Società”), azienda con sede ad Amburgo in Germania che sviluppa e realizza soluzioni hardware e software per l’Industrial Internet of Things, da AF HMI Holding, controllata da Afinum Siebte Beteiligungsgesellschaft mbH & Co. KG, gestita da Afinum Management GmbH (“Afinum”), ed altri azionisti di minoranza complessivamente detentori del 100% del capitale sociale della Società (i“Venditori”). 

Il valore complessivo dell’operazione ammonta a 180 milioni di euro ed include una componente di denaro per 165 milioni di euro, oltre ad azioni SECO di nuova emissione per 15 milioni.

Fondata nel 1992, Garz & Fricke Group è una realtà leader nella realizzazione di soluzioni edge Human-Machine Interface (HMI) standard e custom, dei loro componenti e di un ecosistema personalizzato che integra IoT, software e sistemi di pagamento. Nel 2017 la Società è stata acquisita da Afinum, sotto la cui gestione è cresciuta dimensionalmente completando due acquisizioni strategiche nel campo degli edge systems e delle applicazioni software. Oggi Garz & Fricke Group opera tramite tre brand complementari: “Garz & Fricke” (soluzioni HMI), “Keith & Koep” (Systems on Module) e “e-GITS” (Software & Platform).

Entro la fine del 2021, ci si attende che Garz & Fricke Group genererà ricavi per circa 45 milioni, con un EBITDA adjusted superiore a 10 milioni. Inoltre, entro la fine dell’anno la Società prevede di gestire un parco dispositivi da oltre 65.000 IoT devices e 39.000 installazioni di pagamento, che rappresentano una chiara opportunità per la diffusione del software CLEA all’interno dei dispositivi già installati da Garz & Fricke Group. Oltre ai componenti, la Società realizza sistemi totalmente integrati e customizzati, progettati sulla base di particolari standard adottati o di richieste di personalizzazione da parte del cliente. I clienti-tipo di Garz & Fricke Group includono prevalentemente OEM e system integrators che operano in verticali quali le tecnologie Medicali (MedTech/LabTech), l’elettronica per dispositivi per Cucine Professionali, il Vending e l’Industriale.

Garz & Fricke Group è una realtà caratterizzata da una forte componente tecnologica, con circa il 28% delle persone impegnate in attività di R&D, su un totale di circa 190 dipendenti a settembre 2021. La Società è guidata dal CEO Stefan Heczko.

Massimo Mauri, CEO di SECO, dichiara: “l’acquisizione di Garz & Fricke Group è un momento fondamentale nel progetto di crescita di SECO, e rappresenta un’opportunità unica per continuare a creare valore per i nostri azionisti e i nostri clienti, in linea con la strategia che abbiamo comunicato al mercato durante il processo di IPO. Per noi l’acquisizione di Garz & Fricke Group è un passaggio chiave che ci consente di incrementare la nostra posizione di leadership a livello europeo e globale, di rafforzare la nostra presenza in un mercato strategico come la Germania, oltre che di accelerare ulteriormente la diffusione di Clea su una base clienti sempre più ampia, aggiungendo competenze e tecnologie chiave al nostro portafoglio prodotti per continuare a fornire i più elevati standard di qualità e servizio ai nostri clienti. Non vediamo l’ora di accogliere il management team e tutte le persone di Garz & Fricke Group nella nostra organizzazione, perché anche loro siano parte integrante del nostro progetto.”

Stefan Heczko, CEO di Garz & Fricke Group, termina: “questa operazione rappresenta una combinazione strategica ideale e consentirà ai nostri clienti di beneficiare dello sviluppo di un’ampia offerta di prodotto e di processi produttivi ottimizzati, integrando le soluzioni Garz & Fricke Group già esistenti con la piattaforma tecnologica e industriale di SECO. Sia SECO che Garz & Fricke Group sono best-in-class players nel campo delle HMI/Edge solutions, oltre che realtà leader nello sviluppo di sistemi per l’Industrial IoT. Siamo entusiasti di continuare a far parte di questo nuovo percorso e di contribuire ad accelerare ulteriormente la traiettoria di crescita di SECO.” 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno