Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Taormina, ubriaca al volante perde il controllo e va a sbattere in galleria: le immagini dell'incidente

Cronaca lunedì 20 febbraio 2023 ore 19:05

Prete muore a 50 anni, diocesi aretina in lutto

Il sacerdote della chiesa di Sant'Egidio all'Orciolaia è scomparso prematuramente. L'ultimo saluto officiato dal vescovo Andrea



AREZZO — La diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro piange la scomparsa di don Agapito Batholomeo Mhando, che è morto prematuramente sabato 18 febbraio scorso ad Arezzo.

"Don Agapito era nato il 15 dicembre 1972 nella Repubblica di Tanzania, nel continente africano. Ordinato sacerdote il 17 settembre 2003, dopo un periodo di studi a Roma, durante il quale aveva anche avuto occasione di collaborare con la Radio Vaticana per i programmi sul suo Paese d’origine, era stato accolto nella diocesi aretina nel 2011.

Nella nostra Chiesa particolare, don Agapito ha dapprima prestato servizio nell’Unità Pastorale del Medio Casentino sino al 2017, poi, dal 2018, dopo un breve periodo a Sansepolcro, è stato viceparroco nella parrocchia di Santa Croce in Arezzo. Infine, nello scorso mese di giugno era stato nominato amministratore parrocchiale della parrocchia di Sant’Egidio all’Orciolaia, coadiuvato da don Silvano Paggini" spiegano dalla Diocesi.

La sua morte ha lasciato attoniti e addolorati i fedeli dell’Orciolaia, che hanno accolto con benevolenza don Agapito e hanno avuto modo di apprezzarne l’affabilità e la generosità, come pure le altre comunità della diocesi dove don Agapito ha vissuto il suo ministero nell’ultimo decennio e l’intero presbiterio diocesano.

Nel comunicare la notizia della sua morte ai sacerdoti, ai diaconi e ai fedeli, il vescovo Andrea Migliavacca ha esortato a ricordare don Agapito "nella preghiera, accompagnandolo ora con lo stesso amore e con la stessa dedizione con cui è stato accolto e seguito in questi anni, fino agli ultimi giorni, dalle nostre comunità e dai sacerdoti con cui ha collaborato, e affidandolo con fiducia all’abbraccio misericordioso del Signore". Il presule ha assicurato la sua vicinanza ai familiari del sacerdote scomparso, alla parrocchia dell’Orciolaia, alle altre comunità e a tutti i sacerdoti della diocesi: "Sono vicino a tutti voi, condividendo sgomento e cordoglio. La preghiera e il confidare nella speranza in Dio ci aiutino".

I funerali di don Agapito Batholomeo Mhando saranno presieduti dal vescovo Andrea Migliavacca mercoledì 22 febbraio alle ore 11 nella chiesa di Sant’Egidio all’Orciolaia, in Arezzo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno