Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:30 METEO:AREZZO16°32°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 18 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La delusione produce estremismo. Quindi, attenzione

Politica venerdì 06 maggio 2022 ore 12:00

Provincia, ok al rendiconto di gestione per 28 mln

Conti approvati dal consiglio dopo il parere positivo dell'assemblea dei sindaci ad aprile. Tra lotta al Covid e impegno per la sicurezza delle scuole



AREZZO — Approvato dal consiglio provinciale il rendiconto di gestione relativo al 2021, l’atto aveva già avuto il parere positivo dell’assemblea dei sindaci lo scorso 29 aprile. 

La presidente della Provincia Silvia Chiassai Martini commenta: “in questi anni di mandato, la Provincia ha impostato la sua attività amministrativa sulla volontà politica di ridare dignità e attenzione ai territori e alle vallate, partendo dai Comuni più piccoli fino alle realtà più urbanizzate. Ha effettuato un deciso e non facile cambio di passo finalizzato alla ripartenza dell’ente.

Con l’odierno rendiconto, partendo dall'analisi dei risultati complessivi dell'azione di governo, rileviamo con orgoglio che l’esercizio 2021 si chiude con un risultato positivo di competenza per 28 milioni di euro. Ottimo anche il rapporto tra residui attivi ed il mancato ricorso alle anticipazioni di tesoreria, indicatori che denotano una condizione “sana” di bilancio.

Mentre a destare preoccupazione per il futuro - prosegue Chiassai - sono le ripercussioni economiche dovute all’incremento del prezzo delle materie prime e del costo dei materiali da costruzione, che stanno condizionando significativamente i quadri economici dei progetti per le scuole e l'incremento della spesa per le utenze, in primis quella per il riscaldamento negli istituti scolastici.

Per quanto riguarda l’edilizia scolastica,uno dei settori prioritari, durante l’esercizio 2021 gli investimenti sono stati indirizzati al superamento delle situazioni più critiche, attraverso interventi di adeguamento statico/sismico, impiantistico e di efficientamento energetico. La nostra Provincia non si è mai fermata neanche durante la pandemia e oltre a realizzare il piano strategico degli interventi è riuscita ad attuare iniziative volte a contenere la diffusione del Covid tra i nostri studenti, dotando tutti gli istituti di 678 sanificatori d’aria e donando 421.210 mascherine Ffp2 a 17mila studenti aretini.

Infine, in questo particolare momento storico, la Provincia si è impegnata a sfruttare tutte le opportunità del Pnrr che riguardano l’ambito dell’edilizia scolastica".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno