Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 18 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Giostra Saracino sabato 20 novembre 2021 ore 11:55

Scortecci e Cicerchia in gialloblu fino al 2025

L'annuncio del Rettore Ezio Gori durante l'assemblea dei soci. Santo Spirito rinnova la collaborazione anche con i giostratori di riserva e Pelosi



AREZZO — Il Rettore di Porta Santo Spirito nel corso dell'assemblea dei soci, convocata per il rinnovo degli organi statutari, ha annunciato il rinnovo di collaborazione tra la Colombina i suoi giostratori Elia Cicerchia e Gianmaria Scortecci, che continueranno a scendere in piazza Grande con il costume di Santo Spirito fino al 31 dicembre 2025. Il consiglio direttivo ha concluso il mandato blindando di fatto i propri giostratori per le prossime otto giostre.

Ezio Gori e Marco Geppetti, Rettore e Capitano, hanno chiuso il cerchio bloccando l'intera area tecnica,  rinnovando gli accordi anche con i giostratori di riserva Elia e Niccolò Pineschi e Elia Taverni. Accordo rinnovato alla stessa scadenza anche per la guida tecnica Stefano Pelosi.

Nell'ultimo atto ufficiale del mandato, prima del rinnovo degli organi statutari, la dirigenza uscente ha voluto garantire continuità, senza toccare nulla alle scuderie Edo Gori, dove si lavora tutto l'anno con l'obbiettivo di vincere la Giostra del Saracino.

Una squadra collaudata quella di Santo Spirito con Scortecci e Cicerchia, dieci lance d'oro conquistate dal 2012 al 2021, sicuramente sulla carta la più forte della piazza (lo dicono i numeri) e che il Rettore Ezio Gori ha voluto legare per altri quattro anni ai Bastioni.

Alle spalle delle due stelle i giostratori di riserva che, seguendo gli insegnamenti di Scortecci-Cicerchia-Pelosi, hanno mostrato ottime qualità andando a vincere a settembre la Prova Generale con la coppia Elia Pineschi - Elia Taverni. Una crescita costante sotto gli occhi di tutti su cui il direttivo dei Bastioni ha voluto puntare per il futuro.

Da questa squadra e in particolare dalle scuderie Edo Gori non poteva certo restare fuori Stefano Pelosi che a terra segue cavalli e giostratori nel quotidiano lavoro che viene fatto per migliorare e arrivare pronti ai due appuntamenti dell'anno.

L'accordo totale evidenzia la grande armonia e unità d'intenti nella programmazione del lavoro e negli obbiettivi tra Santo Spirito e l'area tecnica. Santo Spirito guarda, quindi, già alle sfide del 2022 prima ancora del voto.

L'assemblea dei soci ha dato il via al procedimento elettorale nominando la commissione composta da Alberto Amorosi, Roberto Cucciniello, Paolo Nocentini, Niccolò Pino, Martina Scapecchi e Roberto Vitellozzi che dovranno redigere la lista dei candidati alle cariche per il Consiglio Direttivo, Collegio dei Sindaci Revisori e del Collegio dei Probiviri. Nominati anche  gli scrutatori Riccardo Corallo, Filippo Ermini, Giulia Gomitolini, Benedetta Mazzierli, Maurizio Sgrevi e Caterina Turchi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno