Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:00 METEO:AREZZO18°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore
Il video dell'attentato a Donald Trump durante un comizio in Pennsylvania: gli spari e le grida di terrore

Attualità martedì 02 marzo 2021 ore 10:10

Seco pronta per lo sbarco a Piazza Affari

Nonostante la pandemia l'azienda aretina è risultata tra le più dinamiche del settore. Daniele Conti confermato Presidente e Massimo Mauri Ad



AREZZO — Continua l'ascesa di Seco, azienda aretina leader nel settore dell’innovazione tecnologica per le soluzioni hardware e software IoT, fondata nel 1979 da Daniele Conti e Luciano Secciani e partecipata da Fondo Italiano Tecnologia e Crescita gestito dal Fondo Italiano d'investimento SGR. L'assemblea riunitasi ieri ad Arezzo, ha approvato il progetto di IPO finalizzato alla crescita e all’internazionalizzazione del business, oltre ai dati economico-finanziari del 2020.

Nominato, come da delibere sempre di Ipo, il nuovo Cda, confermando l'incarico al Presidente Daniele Conti e all'Ad Massimo Mauri per il triennio 2021-2023.

“Grazie agli ottimi risultati conseguiti nel 2020, nonostante la pandemia, e alle prospettive di crescita del 2021, confermate dall’andamento di queste prime settimane, Seco è pronta per lo sbarco a Piazza Affari - ha detto Mauri illustrando il progetto di quotazione in Borsa - Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti che ci posizionano tra le imprese più dinamiche del nostro settore, abbiamo registrato tassi di crescita superiori al mercato di riferimento, beneficiando anche della forte accelerazione del fatturato conseguita negli Stati Uniti. Abbiamo costruito una solida pipeline di progetti per i prossimi anni e siamo pronti attraverso la quotazione a crescere ancora compiendo un importante salto dimensionale”.

Il progetto di IPO approvato dall’Assemblea prevede la quotazione delle azioni ordinarie della Società sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana (“MTA”), Segmento STAR. L’IPO, la cui finalizzazione dovrebbe giungere entro il primo semestre di quest'anno, prevederà una componente di raccolta sul mercato primario, che mira a dotare la società delle risorse necessarie per accelerare ulteriormente il percorso di crescita nel medio-lungo periodo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno