Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:59 METEO:AREZZO20°35°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»
Trump prende in giro Kamala Harris: «La chiamo 'Laughing Kamala', è pazza»

Attualità sabato 02 maggio 2020 ore 16:03

Tamponi, la Asl aumenta i controlli sui cittadini

Da lunedì si intensifica l'attività dei laboratori mobili. Esami garantiti sull'intero territorio provinciale aretino con il metodo del drive-through



AREZZO — Siamo alla vigilia della Fase 2 e anche la Asl si prepara ad accogliere un volume maggiore di richieste per i tamponi.

E' già attiva la campagna di controllo tramite test sierologici che la Regione ha indicato nei confronti di determinate categorie di lavoratori maggiormente a contatto con le persone. Da lunedì mattina, poi, riapriranno molte attività e la previsione è quella di un incremento dei test che su possono eseguire nei laboratori convenzionati di Arezzo e provincia (vedi articoli collegati a fondo pagina ndr).

L'esame sierologico consente di vedere se nel sangue si sono sviluppati gli anticorpi al virus. In caso affermativo il paziente sarà chiamato ad eseguire il tampone che è l'unico strumento in grado di determinare la positività al Covid. In questo caso la procedura da seguire è la seguente: il laboratorio comunica al cittadino l’esito del test positivo e fornisce le informazioni necessarie ad eseguire il tampone con il metodo del drive-through, cioè i laboratori mobili, presenti sul territorio nonché le indicazioni sulle norme comportamentali di prudenza da adottare fino al prelievo del tampone e fino al suo esito.

Per prenotare il tampone, è sufficiente telefonare al numero verde unico della Regione Toscana 800 55 60 60 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18 e il sabato mattina dalle ore 9 alle ore 13. E' importante che al momento della telefonata, il cittadino abbia sottomano la sua tessera sanitaria. Si ricorda che non saranno assolutamente possibili accessi diretti al laboratorio mobile: la prenotazione, attraverso il numero verde regionale, è obbligatoria.

Vista, quindi, la ripresa delle attività lavorative, almeno in parte, è prevedibile che i test aumentino e di conseguenza anche le successive verifiche eseguite a mezzo tampone. Così la Asl si è già attivata per far fronte alle necessità ed sta valutando di intensificare la presenza su territorio dei laboratori mobili che, fino ad oggi, era garantita a giorni alterni.
In provincia di Arezzo saranno attivi nel comune capoluogo, a Montevarchi, Terranuova Bracciolini, Bibbiena, Sansepolcro e Badia Tedalda, La Fratta.Giorno, orario e luogo saranno comunicati al cittadino dal numero verde regionale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno