Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:49 METEO:AREZZO14°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Dietro la «stanchezza» di Biden al G7

Attualità venerdì 29 ottobre 2021 ore 11:00

Trinciatura in campo: sicura, green e sostenibile

Su appuntamento, chi gestisce piccoli appezzamenti di terreno potrà far trattare sul posto ramaglie e residui organici, ottenendo concime naturale



AREZZO — Aisa e Coldiretti scendono insieme in campo con una nuova iniziativa che permetterà ai gestori di piccoli appezzamenti di terreno, come anche ai privati per i loro orti e giardini, di eliminare nel modo più green e sostenibile possibile le ramaglie, gli scarti di produzione e tutti quei residui organici delle lavorazioni dei terreni, come anche della raccolta di frutta e verdura.

Fino ad oggi, nelle aree rurali, tutti questi sottoprodotti delle piccole lavorazioni agricole e della manutenzione dei giardini venivano bruciati. Nelle nostre campagne è sempre stato possibile vedere le colonne di fumo che dai campi indicavano l'abbruciamento di ramaglie, foglie e scarti. Una soluzione pratica e veloce, ma con una lunga serie di controindicazioni: la sicurezza, visto il rischio di provocare focolai d'incendio; l'inquinamento, vista la produzione di fumi, polveri sottili e anidride carbonica; il cambiamento climatico, visto che l'aumento dei gar serra si somma al calore prodotto bruciando vegetali. L'aumento dei periodi di siccità inoltre – anche questo mese di ottobre, soprattutto in Toscana, ha fatto registrare minimi storici per le precipitazioni – sta costringendo le amministrazioni ad imporre limitazioni sempre maggiori proprio per l'abbruciamento.

L'unica soluzione alternativa, ad oggi, era quella di conferire ramaglie, scarti e residui attraverso la raccolta differenziata, segnatamente quella dell'organico. L'aumento dei costi della raccolta è dovuto anche a questo fattore, oltre al fatto che costringe molti più mezzi a viaggiare per il trasferimento agli impianti di smaltimento, aumentando nuovamente l'inquinamento atmosferico e la spesa necessaria.

E' a tutti questi fattori che mette virtualmente fine l'iniziativa di Aisa e Coldiretti. La trinciatura in campo permetterà agli utenti - attraverso il numero 3332648464, contattabile sia telefonicamente che via Whatsapp, dal lunedì al venerdì in orario 8,30-13 / 15-18 – di prenotare il servizio. Un'azienda specializzata locale, si recherà direttamente nei terreni interessati e provvederà al trattamento con una trattrice attrezzata. L'utente dovrà preventivamente radunare i materiali da trattare in punti dei propri terreni accessibili ai macchinari, che provvederanno al trattamento e restituiranno il materiale trinciato direttamente sul luogo di produzione. Costo fisso per l'operazione, 40 euro da corrispondere al momento della prenotazione, che verrà trattata dai fornitori del servizio in modo tale da ridurre gli spostamenti dei macchinari, senza mai sforare, nei limiti del possibile, i 10 giorni dal momento della chiamata.

I risultati saranno molteplici. In primis, l'utente risparmierà il tempo necessario allo smaltimento, ottenendo in cambio un trinciato che potrà essere riutilizzato per la concimazione di terreni e piante. L'ambiente beneficerà invece della riduzione dei gas serra, come dovrebbero a questo punto ridursi notevolmente le soluzioni 'fai da te' con le relative colonne di fumo nelle nostre campagne. Aisa ridurrà il volume dei prodotti da trattare negli impianti, aumentandone quindi la capacità e riducendone i costi. Coldiretti creerà invece nuove opportunità di lavoro per quelle aziende agricole locali che hanno in dotazione le attrezzature necessarie. La trinciatura in campo è quindi una soluzione green, sostenibile e sicura, oltre che economicamente vantaggiosa per tutti, utenti finali compresi.

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Aisa e Coldiretti sul nuovo servizio di trinciatura in campo
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno