Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità venerdì 10 dicembre 2021 ore 14:01

Il vescovo Fontana tira le somme sullo scorso anno

Per la prima volta presentato il rendiconto economico. Si avvicina il termine del mandato. Intanto torna la messa di mezzanotte per Natale



AREZZO — Quello di stamani è stato un evento decisamente unico. Il vescovo Riccardo Fontana ha presentato, per la prima volta, un rendiconto economico certificato, relativo al 2020. Oltre che gli investimenti e le opere realizzate nel corso del suo mandato al vertice della chiesa aretina.

L'economo Stefano Mendicino ha illustrato un quadro dei lavori pari a quasi 30milioni di euro. Di questi 3 milioni riguardano interventi in calendario, ma non ancora realizzati. 

Intanto, il vescovo si appresta a terminare il suo impegno alla guida della Diocesi, ma come era nell'aria ormai da tempo rimarrà a vivere ad Arezzo. Il 20 gennaio partirà la lettera, secondo il diritto canonico infatti i vescovi al compimento dei 75 anni devono mettere a disposizione il loro mandato. Ma, sappiamo bene, che i tempi per l'avvicendamento sono sempre piuttosto lunghi.

Ed ha ricorda il Sinodo come il momento più bello trascorso qui. Mentre, ha anticipato, pure il ritorno della messa di mezzanotte per il Natale. Lo scorso anno era saltata causa pandemia, eravamo in zona rossa. Intanto l'attività non si ferma. Anzi, a breve sarà inaugurata la nuova mensa in via Chiassaia.  

Infine, questa sera è in programma un convegno dedicato alle modalità di gestione dei beni affidati alla Chiesa in Italia ed anche alla Chiesa locale, improntata alla trasparenza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno