Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:15 METEO:AREZZO19°37°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 15 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington
Lenny Kravitz in concerto interrotto dalla videochiamata di Denzel Washington

Sport lunedì 31 agosto 2020 ore 14:26

Vincenzo Fiorini è il nuovo team manager amaranto

Vincenzo Fiorini, nuovo team manager dell'Arezzo

Classe 1984, è stato arbitro dal 2001 al 2018, ha diretto varie volte l'Arezzo. Ultima esperienza a Sora



AREZZO — Vincenzo Fiorini è il nuovo team manager dell'Arezzo. 

Da questa mattina in sede al “Città di Arezzo”, è stato annunciato ufficialmente dalla società amaranto con un breve comunicato. Fiorini vanta una lunga e importante esperienza nel mondo del calcio. Originario di Sora, classe 1984, nell'ultima stagione è stato con lo stesso ruolo che ricoprirà ad Arezzo nell'organigramma della squadra della sua città.

Precedentemente, dal 2001 al 2018, è stato arbitro negli organici dell'AIA. In carriera ha raggiunto la Serie B, dove ha però collezionato una trentina di presenze come quarto ufficiale di gara. Prima ancora, dal 2015, è stato effettivo della CAN di C, dirigendo circa 100 partite.

Sono 4 le sue direzioni di gara con la squadra amaranto. La prima risale al 6 maggio 2012, quando venne designato per arbitrare Arezzo-Sansepolcro in Serie D. La partita venne vinta dall'Arezzo negli ultimi minuti di gara, grazie a una rete di Salim Cissè.

Pochi mesi dopo, era il 18 novembre dello stesso anno, tornò ancora al “Città di Arezzo”, alla guida della terna che diresse la gara casalinga con il Castel Rigone. In quell'occasione gli amaranto persero per 1-0, nonostante il Castel Rigone fosse poi destinato ad arrivare ben 15 punti dietro l'Arezzo nella classifica finale di quella stagione. 

Altra presenza nel 2013, il 23 novembre: stavolta l'Arezzo affrontava il Trestina in trasferta, ma allo stadio “Bernicchi” di Città di Castello. La partita finì 1-1, grazie alla rete di Dieme, che nel recupero riagguantò il pareggio. Una gara caratterizzata da gioco molto duro e da due espulsioni a carico degli amaranto. 

 L'ultima direzione di gara con l'Arezzo, per Fiorini, risale al 20 novembre 2016. Ancora una volta in trasferta, allo stadio “Mannucci” di Pontedera. La squadra di Stefano Sottili venne in quell'occasione affossata dalla tripletta di Santini, in una delle peggiori gare della stagione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno