Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:26 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Sport lunedì 13 aprile 2015 ore 12:10

Monnalisa Softball, un esordio col botto

Il campionato di A2 comincia con due grandi vittorie contro le riminesi del Valmarecchia. Le ragazze di Fois e Marinelli si sono imposte 8-2 e 15-5



AREZZO — Se il buon giorno si vede dal mattino, il Monnalisa Softball potrà togliersi quest'anno qualche bella soddisfazione. La formazione femminile del Bsc Arezzo ha infatti debuttato nel migliore dei modi nel campionato di serie A2 festeggiando sul diamante amico dell'Estra BallPark una doppia affermazione sulle riminesi del Valmarecchia, neopromosse in A2.

In gara-1, grazie anche all'ottimo lavoro sul monte di lancio prima di Fabiana Fabrizi e poi di Anna Di Luca, le aretine (che hanno impiegato come lanciatrici Giorgia Dall'Aglio e la giovane Flavia Esposito classe 1996) hanno preso il largo fin dai primi inning chiudendo 8-2 senza mai correre rischi mentre la seconda partita si è addirittura chiusa in anticipo al quinto inning quando il tabellone segnava un eloquente 15-5. 

Nel doppio confronto, i tecnici dell'Arezzo hanno lasciato spazio anche ad alcune ragazze del vivaio come Margherita Caroti, Chiara Mattioli e Letizia Maurizi, mentre hanno regalato al nuovo innesto Flavia Carletti la gioia dell'esordio in A2. 

La sfida con le riminesi ha esaltato soprattutto l'attacco delle aretine, con le ottime prestazioni di Giada Giannini e della Di Luca particolarmente efficaci contro le lanciatrici romagnole. 

«Era necessario iniziare la stagione con due vittorie - afferma coach Fois, - dunque siamo soddisfatti di aver raggiunto l'obiettivo. Il doppio incontro con il Valmarecchia ha fornito molti spunti positivi dalle ragazze del vivaio e dalla fase d'attacco, anche se dobbiamo migliorare dal punto di vista della concretezza: abbiamo creato tante occasioni ma non siamo riusciti a capitalizzarle, dunque nelle sfide future dobbiamo dimostrare maggior cinismo». 

Nel prossimo incontro, sabato 18, è in programma il primo vero big match della stagione, sul campo dell'Atoms Chieti, una delle squadre con cui si giocherà la vittoria del girone. Il giorno successivo è invece in programma il debutto della prima squadra maschile, con l'avvio del campionato di serie C che vedrà il Bsc Arezzo ospitare il Siena. 

«Ci prepariamo a vivere un weekend importantissimo - aggiunge Fois, - che ci permetterà di capire le reali ambizioni che potremo nutrire in questa stagione».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno