Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:AREZZO16°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Sport venerdì 05 marzo 2021 ore 12:00

​Samb-Arezzo: fischia Alberto Ruben Arena

E' al secondo anno in Lega Pro. Come assistenti avrà Alex Cavallina di Parma e Pietro Pascali di Bologna. Quarto ufficiale Mario Davide Arace di Lugo



AREZZO — Per arbitrare Sambenedettese-Arezzo, in programma domenica alle 12,30 allo stadio “Riviera delle Palme”, è stato designato il signor Alberto Ruben Arena, della sezione AIA di Torre del Greco. Potrà avvalersi della collaborazione dei signori Alex Cavallina di Parma e Pietro Pascali di Bologna. Come quarto ufficiale, è stato invece scelto il signor Mario Davide Arace di Lugo di Romagna.

Alberto Ruben Arena è alla sua seconda stagione come arbitro in terza serie, dove è stato finora designato per 18 gare, nel corso delle quali ha estratto 82 volte il cartellino giallo, una media normalissima di 4,56 a partita. Solo 5 le espulsioni comminate, 2 delle quali per doppia ammonizione. In tre occasioni sono stati i padroni di casa a rimanere in inferiorità numerica, in un caso addirittura in nove giocatori. Solo una volta ha espulso un giocatore ospite. Solo 2, veramente pochissimi, i calci di rigore concessi in Serie C. Non ha mai incontrato in precedenza l'Arezzo.

Anche i due assistenti designati esordiranno con gli amaranto a San Benedetto del Tronto. Alex Cavallina è al suo quarto anno in Serie C, ma non risultano partite cui abbia partecipato nella stagione 2019-2020, quindi sarebbero tre anni effettivi. Pietro Pascali è invece alla sua terza stagione, ed anche lui risulta aver preso parte ad una sola partita nel corso dell'anno sportivo 2018-2019.

Il quarto ufficiale designato è Mario Davide Arace. Terzo anno in Lega Pro, è il direttore di gara che penalizzò ampiamente l'Arezzo il 20 dicembre 2020, quando la Vis Pesaro si impose per 3-2 sulla squadra di Camplone anche grazie alle incomprensibili decisioni del fischietto romagnolo. Aveva già incontrato gli amaranto anche il 22 gennaio 2020, quando a Lecco una rete di Cutolo e una di Gori imposero il 2-2 ai padroni di casa.

Giulio Cirinei
© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 16 aprile ad oggi 4 contagiati da "Inglese" e 6 da "Brasiliana". Qui ancora il dato più alto della Sud Est. Il totale arriva a 233
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Sport