Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 30 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Sport mercoledì 03 marzo 2021 ore 14:17

Arezzo-Mantova: 1-1 CRONACA di un brutto pari

Gli amaranto partono bene e stringono gli ospiti nella loro metà campo. Di Paolantonio porta in vantaggio il Cavallino che viene raggiunto da Cheddira



AREZZO — AREZZO-MANTOVA: 1-1  15' rig. Di Paolantonio (Arezzo); 33' Cheddira (Mantova)

L'Arezzo non riesce a vincere. Contro il Mantova parte bene e poi si fa risucchiare nella mediocrità. Sì, questo il filo conduttore della partita. Una gara brutta che ha visto gli amaranto provarci per tutto il primo tempo e poi arenarsi nella ripresa. Squadra in confusione soprattutto nei giocatori "cardine" come Arini, Altobelli, Pinna e Perez. Un pari che lascia un sapore amaro. Queste partite devono essere vinte per sperare nella salvezza ma l'Arezzo ha svolto il compitino e nulla più. Anche Stellone è apparso frastornato. Il mister non è intervenuto tempestivamente con i cambi e quando l'ha fatto Cerci e Cutolo hanno dimostrato di essere ancora lontani da una forma accettabile.

il più grosso rimpianto della partita è l'occasione sprecata da Perez che, a tu per tu con il portiere, lo ha centrato.
Un pari che ci sta vista la pochezza del gioco visto la Comunale. L'Arezzo getta alle ortiche un'altra occasione per continuare ad alimentare il sogno salvezza.

90+4'- Triplice fischio finale. L'Arezzo non va oltre il pari contro un modesto Mantova.

90'- Batte la punizione Di Paolantonio direttamente in porta ma la palla finisce sopra la traversa.

89'- L'Arezzo riparte in contropiede. Cerci vede Cutolo e lo lancia ma il capitano viene falciato prima di entrare in area. Punizione e giallo per il difensore del Mantova.

84'- Cambio per l'Arezzo. Luciani prende il posto di Maggioni.

83'- Stellone inverte gli esterni. Cerci sulla destra e Iacoponi sulla sinistra.

81'- Ancora un cambio per il Mantova. Fuori Felippe per Militari.

79'- L'Arezzo è in confusione e non riesce ad imbastire gioco. Il gioco ristagna a metà campo. Manca il guizzo necessario a per colpire.

77'- Incredibile errore commesso di Melgrati nel rinvio. Palla agli avversari che incredibilmente non colpiscono a rete.

74'- Doppio cambio per l'Arezzo. Fuori Arini per Cutolo. Dentro Cerci che prende il posto di Perez. Il Mantova sostituisce Pinton con Bianchi.

71' - Ripartenza amaranto. Piu si presenta in area di rigore e viene steso ma stavolta per l'arbitro è tutto regolare.

70'- L'Arezzo non sta ripetendo la buona prestazione del primo tempo. Perez è statico e si fa trovare sempre in fuorigioco, Altobelli arranca, Arini è in confusione anche Pinna appare stanco. Occorre cambiare ma Stellone temporeggia.

63'- Triplo cambio per il Mantova . Escono Gerbaudo, Milillo e Cheddira ed entrano rispettivamente Zibart, Silvestro e Zigoni.

61'- L'Arezzo sembra uscito "frastornato" dall'intervallo. Non riesce più ad imbastire un'azione degna di nota. Ha perso il controllo del centrocampo e il Mantova si rende pericoloso.

60'- Ancora un brivido per l'Arezzo con Melgrati che salva su Gerbaudo.

59'- Continui capovolgimenti di fronte. Adesso è il Mantova che attacca.

58' - Ripartenza dell'Arezzo. Iacoponi e Altobelli scambiano bene ma il portiere anticipa il centrocampista amaranto.

57'- L'Arezzo soffre. Il Mantova è cresciuto e stringe nella propria area di rigore gli amaranto.

55'- Mantova pericoloso. Conquista il centrocampo e si riversa in avanti. Bella parata di Melgrati che salva su un tiro potente e angolato.

52' - Angolo per l'Arezzo. Palla velenosa al centro e Cherubin viene anticipato sotto-porta in corner.

50'- L'Arezzo si fa stringere nella propria area. palla a Iacoponi che conquista un'altra punizione e fa respirare la squadra.

48'- L'Arezzo regala un angolo con Pinna. Il Mantova è pericoloso di tiri dalla bandierina ma stavolta Melgrati fa buona guardia e agguanta in uscita.

46'- Parte la ripresa con l'Arezzo che si riversa subito in attacco. Traversone da centrocampo e Iacoponi è anticipato dal portiere in uscita alta.

Finisce 1-1 il primo tempo di Arezzo-Mantova. Gli amaranto partono bene e stringono "alle corde" gli ospiti. Iacoponi appare spesso incontenibile e semina "il panico" sulla fascia destra. Al 15' la manovra amaranto viene premiata da un calcio di rigore. Piu si addentra in area e viene steso. Non ci sono dubbi e l'arbitro indica il dischetto. Batte Di Paolantonio e Arezzo in vantaggio. Il Mantova ci prova subito addirittura da centrocampo ma trova Melgrati attendo alla deviazione in corner. Dal successivo tiro dalla bandierina si accende una pericolosa mischia in area. E' il campanello d'allarme che puntualmente si tramuta in gol 18 minuti più tardi. E' il 33', angolo per il Mantova ben battuto al centro dove Cheddira svetta e insacca per il momentaneo pareggio.
In tutto questo Perez spreca un'occasione d'oro per il 2-0. Il centravanti si ritrova, solo davanti al portiere, una palla che chiedeva solo di essere spinta a rete. Perez pecca di lucidità e invece che la precisione cerca la potenza centrando in pieno l'estremo difensore. 

L'Arezzo chiude la prima frazione della gara in attacco. Serve più lucidità. Il Mantova è una squadra alla portata degli amaranto che devono lottare fino alla fine per conquistare l'intera posta.

45+1'- Fine primo tempo in parità.

45'- Partita che ristagna a centrocampo. Poche le azioni degne di nota negli ultimi 10'.

35'- Arezzo ancora in avanti. Cherubin si trova in posizione avanzata e subisce un fallo a 5 metri dall'area di rigore. Sulla palla Pinna e Di Paolantonio. Batte quest'ultimo ma il portiere para in sicurezza.

33'- Gol. Il Mantova pareggia su azione di calcio d'angolo. Palla al centro e l'ex Cheddira svetta di testa. Palla all'angolino e pari degli ospiti

32'- Mantova pericoloso con Guccione che calcia in porta ma l'Arezzo fa buona guardia e si difende in angolo.

28'- Ancora una bella azione dell'Arezzo che arriva alla conclusione con Pinna dalla distanza ma è bravo il portiere a parare in tuffo.

22'- Incredibile gol sbagliato da Perez su un errore difensivo. La punta si presenta sola in area, basta piazzarla ma cerca la potenza ed il portiere interviene con una parata d'istinto in angolo. Occasione per il raddoppio gettata alle ortiche.

20' - Punizione al centro, la difesa respinge. Di Paolantonio vede Arini che calcia di prima intenzione con la palla che finisce sul palo. L'arbitro ferma tutto per posizione di fuorigioco del centrocampista.

19'- Il Mantova cerca la reazione ma l'Arezzo è pronto nelle ripartenze. In una di queste prima Arini e Poi Perez subiscono fallo.

16'- Il Mantova batte a centrocampo e calcia direttamente in porta con Melgrati costretto a deviare in angolo. Tiro dalla bandierina. Si accende una mischia in area, un giocatore ospite vola a terra, batti e ribatti e Melgrati agguanta la palla.

15'- Goooooooooooooooooooooooooooooooooooooool. Alessandro "faro" Di Paolantonio. Arezzo meritatamente in vantaggio.

14'- Rigore per l'Arezzo. Iacoponi se ne va sulla destra e serve Piu che viene atterrato in piena area. Per l'arbitro non ci sono dubbi è rigore. Batte Di Paolantonio.

12'- Ancora una bella azione sulla destra. Stavolta è Maggioni che mette una gran palla al centro ma Perez è anticipato di un soffio.

10'- Bello scambio Di Paolantonio-Iacoponi che serve Piu ma la palla è troppo lunga e si perde sul fondo. L'Arezzo continua a pressare il Mantova che si difende con i denti.

7'- Primi minuti di gioco con l'Arezzo proiettato in avanti. Funzionano le incursioni  sulla destra di Iacoponi che lascia sempre sul posto l'avversario.

5'- Iacoponi inserisce il turbo e se ne va sulla fascia. Palla al centro e Piu è anticipato in angolo da un difensore.

4'- Ancora un affondo di Iacoponi dalla destra. Palla al centro con Altobelli e Pinna che si ostacolano al momento della conclusione a rete.

2'- L'Arezzo parte subito forte e stringe il Mantova nella propria metà campo. Bel traversone la centro di Iacoponi ma Perez è anticipato.

1'- Mantova in completo rosso, Arezzo in maglia azzurra e pantaloncini neri. Al Cavallino la prima palla della partita. Attacca da destra a sinistra.

Bella giornata quasi primaverile. C'è un bel sole e non fa freddo al Comunale. Stellone schiera una squadra offensiva per scardinare la difesa del Mantova, che non è certo una "cassaforte".

Sala non ce la fa e lascia il posto tra i pali a Melgrati. In difesa Pinna torna sulla fascia sinistra e Maggioni su quella destra. Il muro centrale è garantito da Sbraga e Cherubin. A centrocampo rientra Altobelli che agirà insieme a Arini e Di Paolantonio. In avanti Iacoponi, Perez e Piu.

Prima della partita il presidente dell'Arezzo Fabio Gentile consegna una targa a Alessio Luciani, che oggi parte dalla panchina, per aver raggiunto il traguardo delle 150 partite con la maglia amaranto.

Infine una curiosità. In campo ad assistere al riscaldamento anche Pupo che, sebbene accreditato con il Mantova, ha voluto far sentire tutto il suo calore e la sua passione a nette tinte amaranto ai calciatori del Cavallino.

Formazioni
AREZZO: Melgrati, Maggioni (dal 84' Luciani), Cherubin, Sbraga, Pinna, Altobelli, Di Paolantonio, Iacoponi, Arini (dal 74' Cutolo), Perez (dal 74' Cerci), Piu.
A disposizione: Sala, Ventola, Kodr, Luciani, Cerci, Di Grazia, Carletti, Soumah, Sussi, Serrotti, Cutolo.
Allenatore: Roberto Stellone.

MANTOVA: Tosi, Checchi, Milillo (dal 63' Silvestro) , Panizzi, Baniya, Pinton (dal 74' Bianchi), Gerbaudo (dal 63' Zibart), Felippe (dal 81' Militari), Guccione, Di Molfetta, Cheddira (dal 63' Zigoni).
A disposizione: Bertolotti, Bianchi, Palmiero, Zanandrea, Militari, Zibart, Silvestro, Saveljevs, Mazza, Zigoni, Nappi, Sanè.
Allenatore: Emanuele Troise.

ARBITRO: Luigi Carella (Bari).
Assistenti: Pintauti (Pesaro); Politi (Lecce).
Quarto ufficiale: De Tommaso (Rimini).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno