Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO11°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Attualità domenica 07 marzo 2021 ore 10:30

Amaranto in riva all'Adriatico a "pesca" di punti

Mister Stellone intenzionato a far rifiatare almeno 4 titolarissimi. Iacoponi non ce la fa, probabili novità anche a centrocampo e sulle fasce



SAN BENEDETTO DEL TRONTO — Il bomber contro il "mastino". Mister Stellone affronta Paolo Montero e se ai loro tempi potevano fare scintille in campo, oggi  i fuochi d'artificio si vedranno in panchina. 

Il tecnico amaranto ha preparato la gara contro la Sambenedettese pensando al rush finale. Da domenica prossima l'Arezzo sarà chiamato a due "trittici" fondamentali per la permanenza in categoria. Arrivano gli scontri diretti e Stellone si vuol presentare agli appuntamenti più importanti della stagione con una squadra tonica e in forma.

Nonostante la rosa sia ampia l'infermeria è sovraffollata, si potrebbe definire un assembramento al cospetto del dottor Catalani. Sì perché a Pesenti e Belloni, ormai fuori gioco da tempo, si sono aggiunti anche Benucci, Zuppel, Stampete, Karkalis e Iacoponi. Quest'ultimo ha subito una distorsione alla caviglia e Stellone lo vuole preservare per le prossime partire. Sabato prossimo al Comunale arriva la Fermana, poi l'Arezzo andrà a far visita al Fano e quindi ci sarà l'Imolese. Insomma, un tour de force che gli amaranto non possono sbagliare. 

A tal proposito è probabile che Stellone faccia rifiatare chi, fino ad ora, ha "tirato la carretta". Con tutta probabilità uno tra Altobelli e Arini dovrebbe riposare, Di Paolantonio difficilmente farà i 90', con Serrotti pronto a prendere le chiavi del centrocampo. Qualche novità in difesa, anche se Sbraga acquista forma di partita in partita e Cherubin è stato fermo per due turni a causa di un infortunio. Probabilmente sulla fascia vedremo Ventola al posto di Pinna, che domenica scorsa ha dimostrato di accusare le troppe partite ravvicinate. In attacco potrebbe essere il turno di Carletti in una naturale staffetta con Perez.

L'Arezzo va a San Benedetto consapevole della sua situazione in classifica ma anche forte di alcune certezze. Un gioco finalmente trovato, una solidità di squadra e 5 punti nelle ultime tre partite.

Calcio d'inizio all'ora di pranzo, alle 12,30 e come sempre QuiNews racconterà la partita minuto per minuto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno