Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:21 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trento, fischi e striscioni degli ambientalisti contro Salvini. Il ministro: «Voi volete le auto elettriche prodotte in Cina dove bruciano il carbone»

Attualità sabato 05 settembre 2020 ore 10:49

​Sanità, cancellato il ticket aggiuntivo

Dal 1 settembre abolito il pagamento sui farmaci per fasce economiche



AREZZO — Dal 1 settembre non c'è più il ticket aggiuntivo per fasce economiche in linea con quanto previsto dalla Legge di bilancio 2020.

Sulle richieste non viene quindi più riportata la fascia economica ma rimane comunque l'obbligo, da parte del medico, di inserire l'eventuale esenzione in possesso dell'assistito, sia essa per patologia, condizione, malattia rara, che per reddito (E01, E02, E03, E04, E90, E91 E92 e E93).

Dunque dal 1 settembre, niente più ticket aggiuntivo sui farmaci, articolato per fasce economiche (reddito fiscale o ISEE) e addio anche al ticket aggiuntivo per prestazioni specialistiche ambulatoriali, articolato per fasce economiche su tutte le prestazioni garantite dal Servizio Sanitario Regionale: visite, prestazioni di diagnostica per immagini (RX, Ecografie, TC e RM), chirurgia ambulatoriale, prestazioni di riabilitazione.

Dal 1 settembre per ogni ricetta di prestazioni specialistiche ambulatoriali, tutti i cittadini che non fruiscono di esenzioni pagano un importo massimo pari a 38 euro, ossia la franchigia riferita al ticket ordinario. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno