Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:00 METEO:AREZZO15°27°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 22 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il matrimonio Diletta Leotta, i video del white party della vigilia
Il matrimonio Diletta Leotta, i video del white party della vigilia

Elezioni 2020 martedì 11 agosto 2020 ore 15:44

​Scelgo Arezzo, Donati vuole "cittadini attivi"

Il candidato sindaco propone Centri civici di ascolto, un assessorato al territorio e Consigli comunali aperti



AREZZO — Centri di ascolto civici, un assessorato al territorio e Consigli comunali aperti. Sono le tre “regole” che Marco Donati, candidato sindaco alla guida delle civiche Scelgo Arezzo e Con Arezzo, declina in campagna elettorale e si impegna a tradurre in fatti concreti dopo il voto di fine settembre.

“Dobbiamo amministrare per i cittadini, con i cittadini e fra i cittadini” motiva Donati per il quale “la comunità aretina ha bisogno di essere ascoltata. Il nostro progetto si fonda su un’idea di città aperta, dinamica e solidale e, per raggiungere l'obiettivo dobbiamo ricostruire un rapporto tra l'amministrazione comunale e i singoli, le associazioni, le imprese, i quartieri e le frazioni.”

Per favorire il dialogo tra cittadinanza e amministrazione, il candidato sindaco promuove l’istituzione di Centri di ascolto civici: Dal centro alla periferia e in tutti i quartieri della città, in collaborazione con la rete dei Centri di aggregazione sociale,vogliamo far nascere comitati di cittadini che recuperino l'esperienza positiva delle ex-circoscrizioni e svolgano il ruolo di antenne permanenti sul territorio. I Centri di ascolto civici saranno dei veri e propri laboratori di cittadinanza attiva che, attraverso riunioni periodiche con gli amministratori, la polizia municipale e gli uffici pubblici, contribuiscano a riqualificare i quartieri e diventino presidi utili alla lotta alla marginalità”

Un'azione coordinata nel contesto di "un assessorato al territorio e alle frazioni che dovrà mantenere viva la relazione coi Centri di ascolto civici e raccogliere le istanze delle aree più distanti dal centro” prosegue Donati che aggiunge una tabella di marcia fatta di “incontri mensili con imprese, associazioni, operatori della sanità, studenti per aggiornare costantemente l’agenda amministrativa, creare sinergie e raccogliere le istanze dei cittadini”. 

Ecco il calendario delle dirette Facebook sui punti programmatici: 11 agosto (18.30) Attività produttive e formazione; 12 agosto, (18.30) Bandi europei e attrazione investimenti; 13 agosto (18.30): Servizi educativi e infanzia; 14 agosto, (18.30): Sanità. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno