Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:26 METEO:AREZZO10°23°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Attualità lunedì 31 agosto 2020 ore 13:17

Scuole, ecco tutte le novità per Arezzo

Incontro tra l'assessore Lucia Tanti ed i dirigenti dei sei Plessi comunali. Servizio mensa, bonus conciliazione per famiglie, tasporti



AREZZO — Era l'incontro più atteso in vista delle riaperture delle scuole. Questa mattina si è tenuto un vertice tra l'assessore Lucia Tanti e i dirigenti dei sei plessi scolastici comunali aretini.

La riunione ha toccato tutti i punti in materia di riapertura in sicurezza. Un vertice tanto delicato quanto importante che ha tracciato le linee guida che varranno applicate a partire dal 14 settembre con il suono della prima campanella.

Ecco le Novità:

Verrà Istituito un Bonus per la Mensa.
Il costo per il servizio resterò invariato per le famiglie. Il "surplus" dato dalla applicazione della norme Covid (più personale, materiali monouso, più vassoi, più carrelli) - circa un 0,71 per ognuno dei 3000 pasti al giorno - le copre l'amministratore comunale. "La sicurezza è un diritto dei cittadini che noi intendiamo garantire. E garantiremo".

Bonus Conciliazione per le famiglie
Non potendo attivare i pre e i post scuola a causa delle normative anti contagio, l'Amministrazione comunale mette a disposizione un bonus per tutte quelle famiglie che non sono nelle condizioni di potersi organizzare con gli orari.
La sperimentazione durerà fino al 31 dicembre e sarà rinnovata nel caso in cui prosegua l'emergenza sanitaria, ovviamente al termine della emergenza ripartirà tutta l'organizzazione ordinaria.
Entro il 10 settembre saranno comunicati i criteri di accesso al "Bonus conciliazione".
L'inizio della scuola è fissato per il 14 settembre, solo i nidi comunali apriranno il giorno 8 e da domani, 1 settembre, tutto il personale educativo e tutti gli insegnanti saranno in servizio.

Tutti i lavori richiesti e concordati con i dirigenti sono in corso ed è prevista la conclusione in tempo utile.

Gli scuolabus della Città di Arezzo saranno operativi seguendo tutte le prescrizioni di sicurezza. Per facilitare i percorsi e semplificare le cose alle famiglie misureremo a bordo la temperatura.

La mensa è garantita per tutti e per tutte le scuole ovviamente rispetteremo i protocolli del comitato tecnico scientifico che si basa su poche ma inderogabili regole: separatezza degli spazi tra sezioni, sporzionamento in zona sicura e separata, monoporzione con bottiglia d'acqua per ogni bambino e pane incartato, piatti biodegradabili, tovaglietta di carta. Il "dove" consumare il pasto è deciso dai singoli dirigenti in base agli spazi e alla organizzazione interna.

Infine Lucia Tanti, nel ringraziare Mara Pepi, Serena Chieli e Cecilia Agostini, che hanno contribuito a gestire la situazione emergenziale ed a redigere questa nuova organizzazione, fa una considerazione in merito all'anno scolastico che si sta per aprire. 

"Non sarà  facile, chi pensa che sia tutto come prima non ha contezza dello sforzo a cui la scuola italiana è chiamata. Serve il buon senso di tutti e la collaborazione di ognuno, ma come dice sempre il sindaco: ce la faremo. Un grande grazie a tutti i dirigenti della Città, ai loro collaboratori, ai docenti e a tutto il personale e un ringraziamento grandissimo alle famiglie. Ai nostri piccoli aretini invece un grande abbraccio (distanziato ma affettuosissimo) da parte del sindaco e mia - conclude l'assessore ala Scuola Lucia Tanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno