Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:AREZZO13°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Le immagini della moneta coniata nel Regno Unito e dedicata a George Michael

Sport domenica 29 agosto 2021 ore 16:05

​Settimana di verdetti per l'Arezzo

Nei prossimi giorni dovrebbero uscire i gironi di Serie D, quindi il calendario di Coppa Italia e Campionato, al via il 12 e il 19 settembre



AREZZO — Si avvicina a grandi passi l'inizio ufficiale della stagione dell'Arezzo Calcio, che si è fermato per tre giorni dopo l'allenamento di ieri mattina e la partitella in famiglia, avversari i ragazzi della Juniores Nazionale di Andrea Sussi. Nel 7-0 finale sono andati a segno Cutolo, Damiano Marras e Strambelli, oltre a Foggia e Sparacello che hanno messo a segno due doppiette.

Quella che viene sarà una settimana densa di eventi importanti per il prossimo futuro amaranto, a partire da lunedì o al massimo martedì, quando la Lega Nazionale Dilettanti dovrebbe sciogliere il riserbo sulla composizione dei gironi per il campionato 2021/22 e conseguentemente sorteggiare il calendario che ci accompagnerà fino alla prossima tarda primavera. Per l'Arezzo c'è l'incertezza del numero di squadre da affrontare nel prossimo torneo, con la possibilità di essere inseriti in un raggruppamento da 20 squadre e trovarsi contro qualche squadra non prevista.

C'è attesa anche per il calendario della Coppa Italia di Serie D perché, se è vero che il campionato prenderà il via il 19 settembre, l'esordio ufficiale della squadra di mister Mariotti dovrebbe essere la settimana precedente, il 12 settembre, nel primo turno della seconda competizione nazionale. Per quanto riguarda la Coppa però, c'è anche la possibilità che gli amaranto accedano direttamente al secondo turno, rinviando al 19 e alla prima di campionato l'esordio con tre punti davvero in palio.

Nel frattempo, dopo i due giorni pieni di riposo concessi da mister Mariotti e dallo staff tecnico, i giocatori rientreranno ad Arezzo martedì 31, per il primo allenamento che è programmato per le ore 17. A quel punto sarà ormai chiuso, dalla sera precedente alle 19, il calciomercato dei professionisti. Quindi anche le squadre che fanno parte della LND, come l'Arezzo, non potranno più effettuare acquisti o cessioni con le squadre delle prime tre serie. Resterà però comunque possibile pescare sul mercato degli svincolati, che a volte può regalare dei gran colpi di mercato per la Serie D.

La prossima settimana sarà quindi da seguire passo passo e con occhio attento, perché le decisioni prese dalla LND su gironi e calendari influenzeranno tutta la prossima stagione. Anche se l'Arezzo, come hanno scritto i tifosi nello striscione esposto al 'Comunale' contro la Lupa Frascati, è “Condannato a vincere”. Questo significa poche tattiche, pochi ragionamenti, partire forte, andare forte, vincere più possibile, perdere meno possibile. C'è da vincere il campionato e da recuperare il professionismo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno