Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO20°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Cronaca venerdì 13 novembre 2020 ore 17:06

Accoltella due rider dopo una banale lite

Denunciato dai Carabinieri 39enne che ha aggredito i fattorini perché "infastidito dalla bicicletta". Uno è stato ferito ad un braccio



AREZZO — Denunciato dai Carabinieri per aver aggredito con un coltello due rider in piazza Guido Monaco, in seguito ad una lite per un banale motivo. L'episodio è avvenuto ieri sera.

I militari giunti immediatamente sul posto hanno trovato un ragazzo pakistano, di 31 anni, fattorino nelle consegne a domicilio di cibo, con una ferita da taglio al braccio sinistro. I ristoranti e locali sono infatti chiusi al pubblico e possono solo effettuare take away o mandare le pietanze a casa dei clienti per le norme governative anti Covid.

Sono quindi scattate immediatamente le indagini. Gli uomini dell'Arma hanno ricostruito la vicenda e identificato l’autore dell’aggressione. Si tratta di un cittadino rumeno 39enne, con precedenti alle spalle, il quale avrebbe sferrato un fendente con un coltello al rider perché lo infastidiva con la propria bicicletta. Un altro rider, accorso per difendere il primo, è stato anche lui colpito con l'arma bianca, ma in questo caso l’aggressore non è riuscito a ferirlo.

Il pakistano che ha riportato lesioni è stato accompagnato al Pronto Soccorso dell'ospedale San Donato di Arezzo ed ha avuto tre giorni di prognosi. Il rumeno, autore del gesto, è stato denunciato per lesioni aggravate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno