Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:AREZZO10°25°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Benigni a Papa Francesco: «Andiamo insieme alle prossime elezioni, facciamo il campo largo. Vinciamo subito»

Sport martedì 02 aprile 2024 ore 11:56

​Al via il torneo 2° Memorial “Lorenzo Cerofolini"

Tra professionisti e dilettanti 30 le squadre. Dedicato al giovane atleta aretino prematuramente scomparso il campetto da calcio di Ripa di Quarata



AREZZO — Intitolato a Lorenzo Cerofolini, il giovane atleta della USD Capolona Quarata prematuramente scomparso nel dicembre del 2022, il campetto da calcio inserito nell'area verde di Ripa di Quarata. La svelatura della targa in memoria di Lorenzo avverrà lunedì 8 aprile, giorno del suo compleanno, in occasione dell'inizio delle fasi di qualificazione del 2° Memorial “Lorenzo Cerofolini”, torneo giovanile organizzato dal Capolona Quarata con il patrocinio e contributo del Comune di Arezzo e riservato alle categorie esordienti, classe 2011 per i dilettanti e classe 2012 per i professionisti. Le fasi di qualificazione si svolgeranno fino al 29 aprile, mentre le fasi finali saranno giocate sabato 4 e domenica 5 maggio. Le partite si disputeranno negli stadi di Capolona e di Quarata, con la partecipazione di 22 squadre dilettantistiche ed 8 professionistiche provenienti da Toscana, Umbria, Marche, Lazio ed Emilia Romagna. In campo per i professionisti Arezzo, Fiorentina, Empoli, Lazio, Perugia, Pontedera, Roma e Sassuolo; per i dilettanti Vivi Altotevere Sansepolcro, Castiglionese, Baldaccio Bruni Anghiari, Casentino Academy, Sansovino, Nuova Società Pol. Chiusi, Nuova Foiano, Arezzo Football Academy, Cortona Camucia, Tuscar, Sinalunghese, Castiglion del Lago, Bibbiena, Virtus Sangiustino, Terranuova Traiana, Sangiovannese 1927, Trestina, Atletico Levane Leona, MM Subbiano, Olmoponte Arezzo Santa Firmina, Figline 1965, Capolona Quarata.

“Vivremo un importante momento di sport che vedrà la partecipazione di squadre giovanili anche di club prestigiosi e insieme a loro molte realtà del territorio a partire dai ragazzi della SS Arezzo e che ripeterà sicuramente il successo della prima edizione. Tutto questo in memoria di Lorenzo e della sua passione per il calcio che la targa nel campetto di “casa sua” continuerà a ricordare a tutti”, ha commentato l'assessore Federico Scapecchi.

Nello stesso giorno dopo la svelatura della targa verrà inaugurata la struttura ginnica nell'area adiacente al campetto e dedicata al calisthenics, l'arte di usare il proprio peso corporeo come resistenza per allenarsi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno