Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:AREZZO10°22°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
giovedì 23 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Lo «spoiler» di Emis Killa in un video sui social network: in arrivo un nuovo brano con Fedez

Attualità mercoledì 24 maggio 2017 ore 11:35

Aperte le iscrizioni agli asili nido comunali

Le domande di ammissione dovranno essere presentate entro il 16 giugno, anche quelle recapitate a mezzo posta, a pena di esclusione



AREZZO — Sono aperte le iscrizioni per l'anno scolastico 2017/2018 per i bambini residenti nel Comune di Arezzo, nati dall’1 gennaio 2015 al 7 settembre 2016 compresi, agli asili nido comunali: Cesti, Cucciolo, Indicatore, Masaccio, Modesta Rossi, Orciolaia, Peter Pan, Villa Sitorni, Aziendale, Bagnoro, il Matto e il Bastione e agli asili nido privati accreditati e convenzionati: Aliotti, Bianca Maria Bianchini, Maria Consolatrice, Sant’Antonio, San Biagio, Il Parco, Melograno, Bucaneve e Tati e Tate. I moduli per la domanda di ammissione potranno essere ritirati e riconsegnati presso lo Sportello Unico, in piazza Fanfani, nei seguenti orari: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8,30 alle 13, martedì e giovedì dalle 8,30 alle 13,30 e dalle 15 alle 17,30 o scaricati dal sito internet del comune.

Le domande di ammissione dovranno essere presentate entro il 16 giugno, anche quelle recapitate a mezzo posta, a pena di esclusione. Ogni eventuale disguido postale resta a carico del soggetto richiedente. Le domande si potranno presentare anche tramite internet, utilizzando il collegamento disponibile nel sito del Comune. Martedì 30 maggio è previsto un open day dei nidi comunali per tutti i genitori interessati a visitare le strutture.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno