Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:56 METEO:AREZZO13°24°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 29 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Thiago Motta e il viaggio on the road in motocicletta, da Bologna a Cascais in Portogallo: il video girato dalla moglie

Sport mercoledì 23 novembre 2016 ore 13:10

Benemerenza federale per Luigi Salvadori

Luigi Salvadori

Il più storico atleta della Ginnastica Petrarca, all'età di 80 anni, sarà insignito sabato 17 dicembre a Roma dal presidente federale Agabio



AREZZO — Il più storico atleta della Ginnastica Petrarca sarà insignito della benemerenza federale. 

L'importante riconoscimento viene assegnato dalla federazione italiana per onorare coloro che hanno dedicato la loro attività a favore dello sviluppo della ginnastica e, tra questi, è rientrato anche l'aretino Luigi Salvadori. La benemerenza gli verrà assegnata direttamente dal presidente federale Riccardo Agabio in occasione dell'assemblea nazionale ordinaria in programma sabato 17 dicembre a Roma.

Classe 1936, Salvadori è il principale rappresentante della sezione di ginnastica artistica della Petrarca degli ultimi decenni, e ne è stato l'artefice della crescita e dei successi di ieri e di oggi. Entrato nella palestra di San Clemente nel 1948, nella sua carriera di atleta ha scritto importanti pagine dello sport aretino del secondo dopoguerra, cogliendo numerose vittorie e podi in ambito regionale, interregionale e nazionale, mentre dagli anni settanta ha intrapreso con grandi risultati la strada di tecnico costruendo una squadra maschile competitiva e diventandone il punto di riferimento. 

Ancora oggi, nonostante gli ottant'anni di età, Salvadori frequenta quotidianamente la palestra e collabora con gli istruttori nella crescita delle giovani leve dell'artistica, mantenendosi sempre in forma come dimostrato dagli esercizi recentemente svolti all'interno di alcune esibizioni del gruppo amatoriale della Gymnaestrada che nel 2015 ha ricevuto dalla federazione l'Oscar della Ginnastica.

«Luigi Salvadori è tra i migliori testimonial della Ginnastica Petrarca per il suo stile di vita e per la passione rivolta all'attività sportiva - commenta il presidente Paolo Pratesi, - e per questi motivi nel 2014 lo abbiamo scelto per portare a Roma lo storico vessillo della nostra società in occasione del conferimento del Collare d'Oro al Merito Sportivo, il più importante riconoscimento nazionale assegnato ad una società che ci è stato consegnato dal presidente del Coni Giovanni Malagò».

Oltre alla ginnastica, Salvadori ha portato un contributo decisivo anche nell'attuale conformazione del Gruppo Sbandieratori della città di Arezzo perché è stato il primo sbandieratore acrobatico e tra i creatori delle schermaglie con le bandiere note ormai in tutto il mondo per la loro spettacolarità e per la difficoltà degli esercizi effettuati. L'aretino ha eseguito la schermaglia in piazza Grande e nel mondo dal 1962 al 1984, contribuendo a rendere sempre più internazionale il nome di Arezzo. «La notizia della benemerenza mi ha regalato una grande emozione - commenta Salvadori, - perché rappresenta il miglior coronamento di quasi settant'anni vissuti all'interno della palestra della Ginnastica Petrarca».


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno