Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:AREZZO20°36°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
martedì 23 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane
Roma, il video dell'aggressione all'avvocato che chiedeva di mettere il guinzaglio al cane

Attualità lunedì 24 aprile 2017 ore 21:18

Festa della Liberazione: come cambia la viabilità

Tutti gli eventi che, nel giorno del 72° anniversario della Liberazione Nazionale, comporteranno variazioni a traffico e sosta in città



AREZZO — Martedì 25 aprile in occasione delle cerimonie per la festa della Liberazione Nazionale dalle 8 alle 12,30 è istituito il divieto di sosta, con rimozione dei veicoli, compresi quelli muniti di speciali autorizzazioni in deroga, in via dell’Anfiteatro nel tratto compreso tra via Margaritone e via della Società Operaia, in via Margaritone, lato civici pari, nel tratto compreso tra i numeri 6 e 12, in piazza Poggio del Sole, in entrambi i lati del tratto antistante al palazzo della prefettura compreso tra via Marconi e via Fra’ Guittone e in via Fra’ Guittone, lato antistante piazza Poggio del Sole, nel tratto compreso tra via Eritrea e il palazzo della prefettura.

Per l’evento “25 aprile in Fiera” dalle 6 a mezzanotte di martedì 25 aprile sono istituiti i divieti di transito e di sosta con rimozione dei veicoli in piazza del Commissario, via dei Pileati, via di Seteria, corso Italia (tratto compreso tra via Vasari e via Mazzini), via Cesalpino (tra via Cavour e via della Fioraia), piazza San Francesco, via Cavour (tra corso Italia e piazza San Francesco), via Guido Monaco (tra via Garibaldi e piazza San Francesco) e in via di San Francesco. In piazza San Francesco è sospesa la disciplina di area pedonale urbana e sono istituiti il divieto transito e di sosta con rimozione di tutti i veicoli, compresi quelli muniti di speciali autorizzazioni in deroga ai divieti. In viale Buozzi è istituito il senso unico di circolazione nel tratto compreso tra via Ricasoli e vicolo delle Terme, in detta direzione di marcia. Rispetto al senso di marcia via Ricasoli – via Antonio da Sangallo, è consentita la sosta dei veicoli degli espositori sul lato destro fino a vicolo delle Terme, mentre è istituito il divieto di sosta 0-24 e con rimozione di tutti i veicoli, compresi quelli muniti di autorizzazioni in deroga, sul lato sinistro. Su ambo i lati del tratto compreso tra via da Sangallo e vicolo delle Terme è istituito il divieto di sosta 0-24 e con rimozione di tutti i veicoli, compresi quelli muniti di autorizzazioni in deroga. In tale tratto è anche istituito il divieto di transito dei veicoli a eccezione di quelli dei residenti e degli utenti che si devono recare al cimitero urbano.

Per agevolare l’accesso ai residenti nella zona a monte di via Cavour, è invertito il senso di marcia di via Cavour (tratto compreso tra via Isidoro del Lungo e via Carducci), è istituito il divieto di accesso dei veicoli da piazza Guido Monaco a via Garibaldi eccetto gli utenti diretti al parcheggio di piazza del Popolo, è istituito il divieto di accesso dei veicoli nel tratto di via Madonna del Prato compreso tra via Garibaldi e via de’ Redi. I veicoli in transito in via Madonna del Prato provenienti da via Roma, giunti all’altezza di via Garibaldi, possono svoltare a destra e a sinistra. Nel piazzale di via Guido Monaco antistante alla sede delle poste centrali è istituito il divieto di sosta dei veicoli. È vietato l’accesso dei veicoli nel tratto di corso Italia compreso tra piazza San Michele e via Mazzini: i veicoli in transito in corso Italia provenienti da via Roma, all’altezza di piazza San Michele, hanno l’obbligo di svoltare a destra in direzione di via Oberdan. È vietato il transito dei veicoli nel tratto di via Mazzini compreso tra via dell’Agania e corso Italia. È sospesa la disciplina della Ztl B nelle strade/piazze a nord di via Roma e nelle strade/piazze alle quali si accede dai varchi video-controllati di via Mazzini, via Borgunto e piaggia San Martino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno