Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:12 METEO:AREZZO14°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
mercoledì 28 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Vicenza preoccupa il fiume Retrone, il sindaco Possamai: «La situazione è critica»

Sport giovedì 01 dicembre 2016 ore 16:24

Ginnaste da tutta Italia per ricordare Manola Rosi

La Ginnastica Petrarca organizza la settima edizione del Memorial dedicato alla storica allenatrice scomparsa nel 2009



AREZZO — Un doppio torneo nazionale e un gran galà con tutte le stelle della ginnastica italiana. 

La Ginnastica Petrarca presenta la settima edizione del Memorial Manola Rosi, un evento di rilevanza nazionale che sabato 3 dicembre torna al palasport Mario d'Agata con un programma di esibizioni particolarmente ricco. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Arezzo, si dividerà infatti in tre momenti, aprendosi alle 9 con il torneo nazionale Allieve di ginnastica ritmica, proseguendo alle 15,30 con il torneo nazionale per rappresentative regionali e trovando il proprio apice alle 21 con il galà. 

Il Memorial è nato per ricordare la figura di Manola Rosi, storica allenatrice della Ginnastica Petrarca e delle individualiste della nazionale italiana prematuramente scomparsa nel 2009, e nel corso degli anni è diventato un evento capace di catalizzare i riflettori della grande ginnastica tricolore.

“La ginnastica aretina e la ginnastica italiana devono molto a livello tecnico e affettivo a Manola Rosi - ha commentato l'assessore allo sport e alle politiche sociali Lucia Tanti - e questa manifestazione è il giusto riconoscimento offerto al suo lavoro ed è ormai tra gli eventi di punta del calendario sportivo della nostra città. Il settimo Memorial Manola Rosi sarà eccezionalmente anticipato dalla prima edizione del torneo nazionale Allieve, una gara in cui si sfideranno le migliori novanta ginnaste di tutta la penisola in un programma di esercizi completo tra corpo libero, cerchio, fune, palla, clavette e nastro”. 

L'evento, riservato alle atlete più piccole del settore agonistico, avrà come direttrice di gara la responsabile tecnica della Ginnastica Petrarca Irene Leti. Alle 15,30 scatterà il torneo nazionale di ginnastica ritmica a cui parteciperanno diciotto delle diciannove rappresentative regionali italiane, con una presenza di squadre dall'intera penisola che schiereranno le loro tre migliori ginnaste nelle categorie Allieve, Juniores e Seniores per aggiudicarsi il trofeo realizzato dallo scultore castiglionese Andrea Roggi e attualmente detenuto dalla Toscana. 

Dalle 21 si svolgerà invece il vero e proprio galà di ginnastica in cui lo spettacolo sarà garantito dalla presenza della squadra nazionale di ginnastica ritmica, delle individualiste del Team Italia (Alexandra Agiurgiuculese, Veronica Bertolini, Letizia Cicconcelli e Alessia Russo), della squadra nazionale Junior che affronterà gli Europei 2017 e delle ginnaste del Comitato Regionale Toscano. La città di Arezzo sarà rappresentata dalle esibizioni dei gruppi agonistici della Ginnastica Petrarca, compresa la squadra fresca della salvezza di serie A1, e dalle atlete del gruppo della Gymnaestrada.

“Il Memorial Manola Rosi - ha aggiunto Paolo Pratesi, presidente della Ginnastica Petrarca - è un grande appuntamento che riunirà il meglio della ginnastica ritmica italiana: questa festa, a cui invitiamo l'intera cittadinanza, rappresenta la miglior occasione per tenere viva l'eredità di Manola nel modo in cui lei avrebbe preferito”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno