Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:15 METEO:AREZZO12°26°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
sabato 13 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Medioriente, nave attaccata vicino a Stretto di Hormuz: sospetti sull'Iran

Giostra Saracino venerdì 27 maggio 2022 ore 09:00

I vincitori della Borsa di Studio Edo Gori

Grande entusiasmo a Porta Santo Spirito per la premiazione degli studenti partecipanti. Emozione nel segno del ricordo



AREZZO — Emozione, commozione, entusiasmo sono stati questi i tre fattori principali della cerimonia di premiazione della XVI edizione della Borsa di Studio in memoria del compianto Rettore della Colombina Edo Gori. Cerimonia ancora più emozionante con la partecipazione della mamma di Edo e di suo fratello Ezio Rettore in carica del quartiere che ha fatto gli onori di casa a tutti gli studenti, insegnanti e autorità cittadine e giostresche.

L’iniziativa in ricordo dell’indimenticato Edo Gori ha raccolto come sempre l’adesione di molte classi provenienti da più scuole, i cui ragazzi hanno prodotto oltre 300 elaborati che si sono contesi i premi in palio.

Ad accogliere i bambini nel Museo del Quartiere sono stati il Rettore Ezio Gori accompagnato dalla mamma, in rappresentanza dell’amministratrice comunale Paolo Bertini consigliere delegato alla Giostra delSaracino, i rappresentanti della UISP Gino Ciofini Romano Grotti e Simon Pietro Palazzo rappresentante della Banca di Anghiari e Stia, i rappresentanti delle autorità di giostra.
Il Rettore Ezio Gori ha rivolto un ringraziamento speciale a studenti e insegnanti che hanno rinnovato l’interesse alla Borsa di Studio in memoria del fratello Edo che ha ricordato tra la commozione generale. Anche gli ospiti intervenuti hanno ricordato la figura di Edo Gori nella Giostra del Saracino e nella città di Arezzo attraverso il lavoro svolto alla UISP quando è stato presidente. Edo Gori ha segnato la rinascita del quartiere di Porta Santo Spirito e aveva un’amore infinito per il saracino e i giovani oltre che per lo sport.

Siamo dunque arrivati al momento più importante della cerimonia con l’annuncio dei vincitori:

- Sezione Grafica e Pittura

Primo premio:

Leonardo Dini, Classe II, Scuola Primaria “Pietro Debolini” (Ceciliano), Istituto Comprensivo "G. Vasari"

Classe II, Scuola Primaria “Pietro Debolini” (Ceciliano), Istituto Comprensivo "G. Vasari"

Secondo Premio:

Agnese Caneschi, Classe III, Scuola Primaria “Pitagora” (Chiassa Superiore), Istituto Comprensivo “G. Vasari”

Classe III, Scuola Primaria “Pitagora” (Chiassa Superiore), Istituto Comprensivo “G. Vasari”

Terzo Premio:

Tawsif Ahammed, Classe II A, Scuola Primaria di Pescaiola, Istituto Comprensivo “Piero della Francesca”

Classe II A, Scuola Primaria di Pescaiola, Istituto Comprensivo “Piero della Francesca”

- Sez. Letteraria

Primo Premio:

Tiziano Rossi, Classe V, Scuola Primaria “Pietro Debolini” (Ceciliano), Istituto Comprensivo "G. Vasari"

Classe V, Scuola Primaria “Pietro Debolini” (Ceciliano), Istituto Comprensivo "G. Vasari"

Secondo Premio:

Bianca Lucherini, Classe IV, Scuola Primaria “Pietro Debolini” (Ceciliano), Istituto Comprensivo "G. Vasari"

Classe IV, Scuola Primaria “Pietro Debolini” (Ceciliano), Istituto Comprensivo "G. Vasari"

Terzo Premio:

Achille Cappelletti, Classe V A, Convitto Nazionale "Vittorio Emanuele II"

Classe V A, Convitto Nazionale "Vittorio Emanuele II"

- Sez. Multimediale

Primo Premio:

Classe IV, Scuola Primaria “Pitagora” (Chiassa Superiore), Istituto Comprensivo “G. Vasari”

Secondo Premio:

Classe III A, Scuola Primaria “Madre Teresa di Calcutta” (Staggiano), Istituto Comprensivo “Margaritone”

Terzo Premio:

Classe III A, Scuola Primaria di Pescaiola, Istituto Comprensivo “Piero della Francesca”

Tutti i bambini che hanno partecipato alla borsa di studio Edo Gori hanno inoltre ricevuto un attestato di partecipazione.

Con grande orgoglio ed entusiasmo che da sempre accompagnano questa iniziativa, diventata ormai una tradizione, il Quartiere di Porta Santo Spirito ringrazia nuovamente tutti per il rinnovato affetto a Edo e alla Giostra del Saracino. Un ringraziamento particolare infine ai partner del progetto: Comune di Arezzo, per il patrocinio e per l’indispensabile supporto logistico, Ufficio Scolastico Regionale per il patrocinio e Banca di Anghiari e Stia, U.I.S.P e Cartolibreria Eureka per il preziosissimo contributo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno