Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:AREZZO9°  QuiNews.net
Qui News arezzo, Cronaca, Sport, Notizie Locali arezzo
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dal patto del Nazareno all'elezione di Mattarella, i giorni del Quirinale - Il videoracconto

Sport domenica 05 dicembre 2021 ore 15:30

Arezzo, i 3 punti ci sono ma la prestazione manca

Ci pensano i nuovi arrivati Calderini-Pizzutelli a riportare alla vittoria il Cavallino. Primo tempo da dimenticare. Per Sussi c'è ancora tanto lavoro



AREZZO — Tre punti d’oro per l’Arezzo contro la Pro Livorno che lasciano gli amaranto aggrappati alle squadre di testa senza perdere ulteriore terreno. 

ragazzi di Sussi hanno rischiato grosso. Specialmente nel primo tempo quando al Comunale è andata in scena la peggior versione degli amaranto. Anche l'inizio dei secondi 45' è stato deludente fino a quando Calderini ha segnato la rete del pari ed in parte ha sbloccato la squadra che sembrava avvolta dalla paura.  

Ci hanno pensato i nuovi arrivati Calderini e Pizzutelli a portare a casa tre punti d’oro per la classifica dell’Arezzo. Adesso serve recuperare serenità ma soprattutto una vera identità di squadra. Occorre un vero e proprio scrollone, capace di cambiare la mentalità di una squadra che ha paura anche della propria ombra. Se questo non avviene in tempi rapidi, purtroppo, temiamo che anche nel prossimo campionato l'Arezzo resti a giocare tra i dilettanti.

- 90’+4 Finisce qui l’Arezzo batte in rimonta la Pro Livorno 2-1 con le reti dei nuovi arrivati Calderini-Pizzutelli.

- 90’ Il direttore di gara assegna 4’ di recupero.

- 85’ La squadra amaranto fa possesso palla cercando di arrivare nell’area avversaria. Muzzi dallimite ci prova alto il tiro.

- 80’ Continua la contestazione della curva contro la società.

- 77’ Ci prova la Pro Livorno su calcio d’angolo, la palla esce a lato dopo il colpo di testa dell’attaccante livornese.

- 75’ Esce Strambelli per infortunio al suo posto Muzzi. L’Arezzo dopo il vantaggio gioca con più sicurezza anche se il gioco continua a mancare.

- 68’ Primo cambio per l’Arezzo esce Campaner dentro Mastino.

- 64’ GOL AREZZO PIZZUTELLI. Palla respinta fuori area dove ci arriva Pizzutelli che di prima colpisce mandando la palla nell’angolo basso alla sinistra di Blundo. Arezzo in vantaggio dopo aver sofferto per oltre un’ora di gioco. Decisivi i nuovi acquisti.

- 55’ Foggia di testa la palla esce di poco. L’Arezzo

- 54’ GOL AREZZO CALDERINI. L’Arezzo pareggia con un colpo in area piccola di Calderini servito da Strambelli. La partita torna in parità. Il numero 18 nuovo acquisto amaranto si rivela subito decisivo all’esordio.

- 47’ Pro Livorno vicino al raddoppio palla deviata in angolo.

- 46’ Si riparte con l’Arezzo in svantaggio di una rete.

Squadra che esce tra i fischi ddi tutto lo Stadio.. Prestazione gravemente insufficiente quella della compagine guidata da Andrea Sussi, ritmo lento nessun tiro pericoloso sullo specchio della porta. La Pro Livorno si limita a controllare il vantaggio senza andare mai sottopressione. Serve una svolta nel secondo tempo.

- 45’ Finisce il primo tempo con l’Arezzo sotto di una rete subita su calcio di rigore al 5’.

- 37’ Ci prova Lomasto di testa su punizione battuta da Strambelli senza fortuna.

- 30’ Amaranto che non riescono a trovare soluzioni. Nessun pericolo creato alla retroguardia avversaria. Squadra senza anima, senza un cambio di rotta è impensabile recuperare questa partita.

- 23’ Strambelli su punizione ma la palla esce alta. L’Arezzo non è ancora riuscito a fare un tiro in porta.

- 15’ Reazione Arezzo. Sponda di Foggia per Marras che tarda la conclusione, amaranto riconquistano subito la palla con Strambelli che si vede deviare il tiro in angolo.

- 7’ Strambelli atterrato in area ma l’arbitro lascia correre.

- 5’ PRO LIVORNO IN VANTAGGIO. CAMARLINGHI trasforma il rigore. Arezzo in svantaggio dopo 5’.

- 4’ RIGORE per la PRO LIVORNO. Biondi si fa superare in area da Camarlinghi sulla linea di fondo trattenendo poi la maglia del numero 10. Rigore netto. Biondi si fa superare con troppa facilità.

- 1’ Il direttore di gara da inizio alla partita tra Arezzo-Pro Livorno. Amaranto obbligati alla conquista dei tre punti e al pronto riscatto dopo la sconfitta sul campo del Poggibonsi. Arezzo in maglia bianca e pantaloncini amaranto, Pro Livorno con il completo nero. Le prime dieci file della curva sud vuote con uno striscione che recita “ECCO I NOSTRI RUMORS”. La curva sud Lauro Minghelli in silenzio.

Pre Partita

L'allenatore dell'Arezzo fa esordire i tre acquisti che la società in settimana ha portato in città per rinforzare una rosa che, al momento, non sta rispondendo alle attese. L'avversario al Città di Arezzo è la Pro Livorno di mister Paolo Stringara. Oggi conta solo la vittoria tutto il resto sono chiacchiere al vento. Quella di oggi potrebbe essere l'ultima fermata per salire sul treno che porta verso i lidi della Lega Pro. 

Sciopero dei tifosi della curva deciso dopo la pesantissima sconfitta di Poggibonsi.

Il Tabellino

AREZZO (4-3-3): 1 Colombo; 23 Campaner (68’ 3 Mastino), 2 Biondi, 15 Lomasto, 21 Ruggeri; 26 Marchi (92’ 16 Sicurella), 95 Pizzutelli, 31 Marras, 7 Strambelli (75’ 24 Muzzi), 9 Foggia (87’ 10 Cutolo), 18 Calderini. Allenatore Andrea Sussi

A disposizione: 12 Commisso, 6 Pisanu, 19 Pinna, 44 Memushi, 80 Tordella.

PRO LIVORNO (3-5-2): 1 Blundo; 2 Solimano, 3 Bertelli, 4 Salemmo (72’ 17 Filippi), 5 Cavalli, 6 Videtta, 7 Bardini (83’ 16 Turrini), 8 Costanzo, 9 Baracchini (87’ Canessa), 10 Camarlinghi, 11 Tartaglione (72’ 18 Bachini). Allenatore Paolo Stringara

A disposizione: 12 Rossi, 13 Samba, 14 Figoli, 15 Lotti, 19 Matteoli.

Arbitro: Fabio Franzo di Siracusa

Assistenti: Massimiliano Cirillo di Roma 1, Davide Lanzellotto di Roma 2

Reti: 5’ Camarlinghi, 54’ Calderini, 64’ Pizzutelli

Recupero: pt. , st. 4’

Ammoniti: 4’ Biondi, 20’ Campaner, 53’ Bardini, 56’ Lomasto, 83’ Costanzo

Paolo Nocentini
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna salvata dai carabinieri all'alba. Era a terra, infreddolita e semi assiderata. Scaldata con i giubbotti dei militari. L'allarme dal figlio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca